Skip to content

Le esperienze morali


Vi sono alcune esperienze che contrastano le idee dei maestri del sospetto. Sono divise in due categorie:
1. Giudizio sul comportamento altrui
- Lo scandalo: reazione davanti a eventi intollerabili e d’indignazione. Nel passato scandalizzava il libertinismo, oggi scandalizza l’intolleranza; in fondo a questo sentimento c’è la convinzione che alcuni fatti siano incompatibili con la dignità umana.
- L’ammirazione: esprime la stima e la meraviglia nel vedere insieme cose belle e straordinarie. Si è colpiti da qualcosa che esalta la dignità umana.
2. Giudizio sul proprio comportamento
- Il rimorso: il tormento interiore derivante dalla consapevolezza del male compiuto; si è compiuto qualcosa che va contro la dignità umana, e chi l’ha compiuto non è degno di se stesso.
- La gratificazione: è l’esperienza opposta al rimorso. È il sentimento che proviamo quando ci rendiamo conto di aver agito in modo corretto; questo sentimento emerge dal fatto che siamo consapevoli di aver agito rispettando la dignità umana e di noi stessi.

Ciò che caratterizza le quattro esperienze descritte, è la consapevolezza che ciò che sottostà ad esse, è il sentimento che sia verso se stessi che verso gli altri oltraggia (scandalo, rimorso) o esaltata (ammirazione, gratificazione) la dignità stessa.
L’humanuma è la descrizione sintetica delle quattro esperienze che accomunano tutti gli uomini e che costituiscono la sostanza della dignità umana.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Bioetica. Le scelte morali

Appunti utili per l'esame di - Bioetica - Vengono analizzati temi d’interesse e d’attualità quali l’Eutanasia, i trapianti, le varie forme di fecondazione assistita, la donazione e la sperimentazione genetica.