Skip to content

L’identificazione e l’allocazione dei rischi del progetto in un’operazione in project finance

L’identificazione delle parti coinvolte è, insieme all’esame dei rischi dell’iniziativa e alla loro allocazione tra i soggetti, il perno dell’attività di consulenza della banca advisor che si traduce nella predisposizione del piano finanziario. L’equo bilanciamento degli interessi di ciascuno dei soggetti interessati all’iniziativa si basa infatti sull’identificazione dei rischi nascenti dall’operazione, sulla valutazione del loro impatto sulla struttura dei flussi finanziari del progetto di investimento attraverso le analisi di sensitività e sull’identificazione delle modalità più efficienti della loro allocazione. Il project finance, oltre a poter essere considerato una prospettiva di finanziamento, deve essere concepito come un sistema di distribuzione dei rischi tra i partecipanti che meglio degli altri sono nelle condizioni di gestirli in modo adeguato. Una corretta allocazione dei rischi quindi rende meno aleatori i flussi di entrata e in uscita derivanti dall’iniziativa, ed è una precondizione necessaria.
Tratto da CORPORATE E INVESTMENT BANKING di Alessandra Depaola
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.