Skip to content

Fusione di aziende

Con la fusione due soggetti diventano un nuovo soggetto perdendo la loro identità. La fusione può essere per Unione o Incorporazione. La fusione per unione è poco diffusa per i numerosi costi che comporta, per la perdita di denominazione marchi.
La fusione è di carattere orizzontale.
Orizzontale: la fusione si ha con una società che fa la stessa casa;
Verticale. la fusione si ha con una società che si trova a monte e a valle.
La fusione realizza un'integrazione perfetta per cui teoricamente non si fa fra aziende che svolgono attività diverse.
A volte si ricorre alla fusione piuttosto che all'acquisizione per motivi di carattere finanziario. A volte il motivo è una organizzazione del gruppo.

Motivazioni della fusione (oltre a quelle fiscali):
- ridurre i costi generali, amministrativi, della contabilità;
- mascherare la crisi di una società;
- possibilità maggiori di ottenere crediti dalle banche (ma due realtà diverse possono avere crediti distinti).
Tratto da ECONOMIA AZIENDALE di Vera Albanese
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Riorganizzazioni Aziendali

Appunti delle lezioni del Corso in Riorganizzazioni Aziendali del Prof. Campra - a.a. 2010/2011