Skip to content

Il rischio operativo


Esso consiste nel complesso dei rischi connessi con il regolare funzionamento dell’impresa, quindi non è di per sé un rischio caratteristico dell’intermediazione finanziaria; diventa tale perché il Comitato sulla Vigilanza Bancaria costituito presso la Banca dei Regolamenti internazionali di Basilea ha valutato che il rischio operativo potesse avere impatti particolarmente significativi sulla stabilità delle banche e lo ha quindi incluso tra i parametri che concorrono ad accertare la condizione di adeguatezza patrimoniale.
I rischi operativi possono derivare da:
profili interni dell’organizzazione aziendale:
inadeguatezza e/o disfunzione delle procedure, per es, di protezione dei dati, di prevenzione delle frodi informatiche, e di controllo interno.
insufficienza o inadeguatezza delle risorse umane cui possono conseguire comportamenti non professionali o fraudolenti.
Possibili arresti e disfunzioni dei sistemi hardware o software
situazioni di responsabilità aziendale verso i clienti:
performance dei servizi e prodotti offerti (rischio di product liability, riferibile soprattutto ai prodotti e servizi di investimento)
comportamenti infedeli dei dipendenti (frodi a carico dei clienti)
altri rischi legali:
situazioni di rischio reputazionale, dovuti a comportamenti e prestazioni che deludono la clientela e intaccano perciò l’avviamento e la reputazione dell’intermediario e danno luogo a estese controversie legali (risarcimenti danni, etc)
possibili eventi esogeni che mettono a repentaglio il funzionamento dell’azienda (furti, frodi informatiche, fatti catastrofici, distruzione degli archivi, cancellazione delle memorie informatiche, interruzione dei processi informatici)
Il nuovo accordo sancisce che questi rischi (la cui definizione e misurazione sono peraltro assai incerte) devono essere fronteggiati con un "adeguamento dei mezzi propri", e quindi concorrono, secondo dati parametri, a definire specifici requisiti e patrimoniali minimi.
Tratto da IL SISTEMA FINANZIARIO di Alessia Chiovaro
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.