Skip to content

La COVIP


La COVIP. E’ prevista dal D.lgs. del 1993 che traccia le linee fondamentali della riforma della previdenza e istituisce i fondi pensione. Alla Commissione sono riservate le seguenti funzioni:
- Vigilanza: l’attività comprende sia poteri propri (per es. tenuta del’albo dei fondi pensione, attività ispettiva, regole per la tenuta dell’informazione contabile, definizione di regole per la trasparenza nei confronti dei partecipanti) sia ambiti di intervento che sono complementari a quelli del ministero del Lavoro e della previdenza sociale (per es nel caso di autorizzazione all’esercizio dell’attività o nel caso di crisi dei fondi pensione).
- Analisi e ricerca: ci si riferisce ad analisi e previsioni sull’andamento delle attività previdenziali utili sia ai fini di conoscenza generale, sia come supporto per le proposte di modifica legislativa e regolamentare.
L’attività di vigilanza in particolare comporta rapporti e scambi fi informazioni con le altre autorità di controllo. Quelli previsti espressamente riguardano l’AGCM e gli enti di controllo degli intermediari che possono assumere la funzione di gestione per conto dei fondi pensione (banche, SIM, e imprese di assicurazione)
Tratto da IL SISTEMA FINANZIARIO di Alessia Chiovaro
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.