Skip to content

Comunicazione: idee e ideologie

COMUNICAZIONE: IDEE E IDEOLOGIE


Pregiudizio → giudizio espresso a priori, cioè ancor prima di entrare nel merito → orienta la percezione
Un pregiudizio rispecchia criteri di economia mentale
Usare criteri di economia mentale anziché criteri di verifica ci aiuta a risparmiare ragionamenti faticosi; così facendo, però, rischiamo di intrappolarci in un’ideologia
Ideologia → sistema di idee rigidamente strutturato che, a prescindere da ogni possibile evidenza empirica, spiega e razionalizza il mondo, codifica i comportamenti ammessi e quelli vietati e contiene 2 assiomi:
• Questa ideologia è vera
• Chi condivide questa ideologia è nel giusto
Un’ideologia è quindi una rappresentazione del mondo “impermeabile” al confronto con il mondo stesso
È una rappresentazione che si fonda su pregiudizi e rifiuta qualsiasi confronto con dati di realtà
Essere ideologici significa usare una mappa che riproduce solo alcuni dati disponibili → l’adozione di un’ideologia semplifica le scelte ma riduce la quantità delle scelte disponibili
Se crolla un’ideologia allora gli individui che la condividevano non sanno più come comportarsi
Tratto da LINGUAGGI DELLA COMUNICAZIONE di Fabio Merenda
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: