Skip to content

La determinazione delle linee giuda produttive


Dopo aver effettuato le analisi sopra citate si potrà iniziare la realizzazione vera e propria del progetto.
In primo luogo dovrà essere stabilita quella che può definirsi la governance del progetto intendendo il soggetto titolare del progetto e le modalità di governo strategico dello stesso.
La governance potrà essere una persona giuridica (organismo no profit come associazioni, fondazioni o for profit come società) oppure potrà essere il soggetto committente o l’organismo ispiratore. Potrà invece rendersi necessaria la costituzione di un soggetto giuridico ad hoc.
Presidiare la governance dell’evento vuol dire stabilire le regole del gioco, fornire indirizzo politico strategico, assicurare il coordinamento e il controllo dei risultati e fornire garanzie rispetto ai diritti/doveri del progetto. Il soggetto titolare del progetto e della sua governante è anche il sogg autore dell’evento, che materialmente organizza e gestisce tutti i processi realizzativi.
Vi possono essere durante l’evento, delle forze che “affiancano” la governance, esse sono definite come paternariato. Può essere un paternariato interno al progetto (hard) quando riguardano accordi di partnership diretto nell’evento come una cooproduzione, mentre si avrà un paternariato esterno al progetto (soft) nel momento in cui ci saranno forme leggere di collaborazione alla messa in atto dell’evento.
Tratto da MARKETING PER GLI EVENTI CULTURALI di Priscilla Cavalieri
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.