Skip to content

Crescita e Sviluppo


La crescita consiste nell'aumento del reddito e della ricchezza materiale di un paese.
Lo sviluppo è un concetto più generale, che normalmente comprende quello di crescita ma in più considera altre cause di mutamenti economico e sociale. Si ha sviluppo se si assiste a un miglioramento delle condizioni di vita.

La distinzione è importante, in quanto non sempre la crescita implica sviluppo e viceversa. In particolar modo nei paesi più arretrati vi è un forte rischio che all'aumento del reddito non corrisponda una riduzione delle aree di povertà, un miglioramento di salute, di vita, d'istruzione o ambiente.
Le Nazioni Unite definiscono lo sviluppo umano come un processo di ampliamento delle possibilità di scelta della gente. Queste possibilità di scelta sono le capacità.
Il reddito non può essere considerato un buon criterio di misura delle azioni umane (cioè delle possibilità di scelta). Il reddito è un mezzo e non un fine. L'esperienza mostra casi di elevati livelli di sviluppo umano associati a bassi livelli di reddito e viceversa. Il concetto di sviluppo umano richiede degli indicatori e per ragioni di semplicità e disponibilità di statistiche la misurazione avviene con l’ Indicatore di sviluppo umano (ISU) che si basa su tre elementi essenziali elementi della vita umana: longevità, grado di conoscenza e standard di vita.

GRADO DI APERTURA

La conoscenza della Pb consente di valutare il Grado di apertura (GA) di un sistema economico.
Per misurarla ci sono due indicatori:
(X+M) / PIL
X / PIL

Come si registrano le transazioni: secondo il principio della partita doppia
a) Le transazioni che generano introiti di valuta, che generano redditi per i residenti, si registrano a credito;
b) Le transazioni che generano pagamenti di valuta vengono registrate a debito, però: qualsiasi aumento di passività (o riduzione di attività) viene registrato a credito; qualsiasi aumento di attività (o riduzione di passività) viene registrato a debito.

Ad esempio, la modalità di registrazione a debito riguarda: le importazioni di merci e servizi, le spese turistiche degli italiani all'estero, i deflussi di capitale per:
– Investimenti
– Acquisti di azioni o obbligazioni est.
– Prestiti
– Pagamento interessi

Le modalità di registrazione a credito riguarda: le esportazioni di merci e servizi, le spese turistiche degli stranieri in Italia, i trasferimenti unilaterali dall'estero, gli afflussi di capitale per:
– Investimenti
– Acquisti di azioni o obbligazioni int.
– Prestiti
– Pagamento interessi

Cosa succede se paese X ha Bp >0?
1. accumula crediti esteri o
2. acquisisce riserve ufficiali, cioè attività nei confronti dell'estero

Se invece Bp<0 paese X
1. aumenta il debito estero o
2. perde riserve ufficiali, cioè riduce le sue attività nei confronti dell'estero.

Tratto da STORIA DELLA POLITICA ECONOMICA INTERNAZIONALE di Federica Palmigiano
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Globalizzazione: breve storia di un'ideologia

Riassunto del testo "Globalizzazione: breve storia di un'ideologia". Il riassunto ripercorre le tappe principali dello storia economica mondiale che hanno portato all'ascesa e allo sviluppo dell'ideologia legata al concetto di globalizzazione.