Skip to content

Disturbi pervasivi dello sviluppo

Fanno parte dei disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS) i disturbi dello spettro autistico, tra i quali l’autismo e le sindrome ad esso correlate.
Kanner ci fornì una prima descrizione dell’autismo che si è progressivamente arricchita ed alla luce di successive ricerche alcune sue osservazioni si sono rilevate inesatte, anche se “la chiusura relazionale, le difficoltà sociali, le scarse competenze comunicative e gli interessi ristretti” originariamente da lui descritti sono le caratteristiche principali di questi disturbi anche attualmente.
L’attuale classificazione del DSM-IV riguardo i disturbi pervasivi dello sviluppo ha sostituito le precedenti definizioni:
-autismo;
-sindrome di Rett;
-disturbo disintegrativo della fanciullezza;
-disturbo di Asperger;
-disturbo pervasivo dello sviluppo non altrimenti specificato.
di Anna Battista
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.