Skip to content

Il diabete mellino insulino-dipendente

E’ una patologia delle cellule insulari del pancreas, caratterizzata da un deficit nella produzione di insulina; i bambini affetti da diabete presentano un minor rischio psicopatologico rispetto ai bambini affetti da altre patologie croniche. L’ansia è strettamente legata alla paura del coma iper/ipo-glicemico o delle complicanze vascolari tardive.
I fattori di rischio psicologici riguardano:
- il grado di deficit funzionale, che è proporzionale al rischio psicopatologico;
- il coinvolgimento di strutture cerebrali, nelle difficoltà comportamentali, sociale e cognitive;
- la natura della patologia, che influenza il decorso clinico e psicologico;
- il tipo di procedure mediche, ricoveri ospedalieri frequenti e cambiamenti sostanziali dello stile di vita hanno un impatto maggiore rispetto alla routine delle somministrazioni quotidiane di insulina;
- la famiglia, il bambino presenta una migliore evoluzione se la famiglia è coesa, supportiva, se la comunicazione è aperta e chiara, ecc;
le risorse esterne, adeguate strutture di supporto medico e psicologico hanno un effetto positivo se sono associate a fattori personali, economici e sociali.
Le strategie di approccio in tali casi consistono innanzitutto nel pianificare un intervento e decidere un obiettivo, e poi:
- fornire al bambino le informazioni quando egli appare cognitivamente ed emotivamente pronto ad accoglierle, utilizzando un linguaggio appropriato alla sua età, e ripetergli tali informazioni in differenti momenti e in differenti forme; evitare inoltre false promesse;
- attuare strategie cognitivo-comportamentali per identificare la fonte dello stress e comprendere come esso è percepito e in caso modificare sensazione ed esperienze conseguenti;
- migliorare il funzionamento sociale, in modo da determinare anche un miglioramento dell’autostima e delle competenze sociali;
- intraprendere, in molti casi, un percorso psicoterapeutico; terapie di gruppo per bambini con malattie simili può offrire un valido sostegno.
di Anna Battista
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.