Skip to content

Definizione di assistenza sociale

Assistenza: comprende tutti quegli interventi a carattere condizionale e spesso discrezionale che sono volti a rispondere in modo mirato a specifici bisogni individuali o a categorie circoscritte di bisogni. I primi interventi statali, già nel 17° secolo, erano di tipo assistenziale. Le prestazioni assistenziali sono subordinate all’accertamento da parte pubblica di due condizioni: uno specifico bisogno individuale manifesto e l’assenza di risorse verificata tramite la “prova dei mezzi”, ovvero delle forme di valutazione della situazione economica. In quasi tutti i paesi europei, ma non in Italia, l’insufficienza economica comporta il diritto ad avere un reddito minimo garantito. L’assistenza è una forma di protezione selettiva (rispetto alle condizioni di bisogno e di reddito) e residuale (rispetto alla capacità di risposta individuale o familiare).
di Adriana Morganti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.