Skip to content

Domicilio, residenza, dimora

Domicilio = luogo in cui la persona ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi
Gli interessi sono anche personali, non solo economici

Domicilio speciale/elettivo = luogo in cui la persona ha stabilito la sede per determinati atti o affari
Incapace di agire → domicilio legale
Minore → residenza della famiglia/domicilio del tutore
Interdetto → domicilio del tutore

Dimora = luogo in cui la persona abita

Residenza = luogo in cui la persona ha la dimora abituale
E’ possibile avere più di una residenza. La residenza va pubblicata nei registri anagrafici. Il cambio di residenza non comunicato non può essere opposto a terzi di buona fede
Per le persone giuridiche quando bisogna determinare la residenza o il domicilio si guarda la sede
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.