Skip to content

Gli obiettivi di marketing


Prima di determinare i prezzi, l’impresa deve stabilire quali risultati intende raggiungere tramite il prodotto cui il prezzo si riferisce. Se l’impresa ha già definito il proprio mercato obiettivo la formulazione di una strategia di marketing mix, compreso il prezzo, sarà abbastanza semplice. La strategia di prezzo è fortemente condizionata dalle decisioni relative al posizionamento del prodotto sul mercato. Tra i principali obiettivi che l’azienda può perseguire ci sono: la sopravvivenza, la massimizzazione dei profitti correnti, la massimizzazione della quota di mercato, la leadership nella qualità dei prodotti.
Sopravvivenza: le imprese tendono ad avere come obiettivo primario quello della sopravvivenza quando sono afflitte da un eccesso di capacità produttiva. Nel breve periodo diventa più importante del profitto. Massimizzazione dei profitti correnti: molte aziende cercano di determinare il prezzo in modo da massimizzare i profitti correnti. Esse stimano la domanda di prodotto in funzione dei diversi prezzi e quindi scelgono quello che massimizza il profitto, il flusso di cassa o la redditività degli investimenti. Questa strategia è usata nei casi di recupero di strutture in perdita o bisognose di ristrutturazione. Massimizzazione della quota di mercato: molte imprese ritengono che l’impresa che detiene la maggior quota di mercato possa godere dei costi di gestione più bassa e dei profitti più elevati sul lungo periodo.
Massimizzazione della qualità del prodotto: il mantenimento della leadership di qualità impone continui e ingenti rivestimenti dei prodotti.

di Alessia Muliere
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.