Skip to content

Holderlin nella scuola di Francoforte


Nel 43 viene fondata la società letteraria holderliniana e l’archivio. Autori marxisti si interessarono ad Holderlin come reazione forse all’uso che ne fece il nazismo. Lukacs inaugura l’interpretazione rivoluzionaria di Holderlin. Dissidio tragico tra lotta armata di alabanda e interiore di iperione. La filosofia di Holderlin si identifica secondo lui con la dialettica, rintracciata nel detto di Eraclito: bellezza è l’uno in se stesso diverso. Quindi Holderlin va considerato come Hegel e Schelling, ma resta più fedele agli ideali giacobini di gioventù. Tra gli ebrei tedeschi per Scholem Holderlin è il canone dell’esserci. Ricordiamo Rosenzweig che scoprì il “programma”. Benjamin in un saggio fa un difficile discorso sul poetato. Adorno analizza la filosofia di Holderlin nel saggio “parataxis”, del 63. Attacco alla lettura heideggeriana della poetica di Holderlin. Il discorso è centrato sulla forma linguistica cercata da Holderlin. Riconosce in Holderlin la forma linguistica della struttura paratattica, forma che non accetta un ordine gerarchico nelle proposizioni di una frase. La forma paratattica sfugge alla logica consequenziale e vive di contrasti. Holderlin pur spingendo il discorso verso la necessità dell’incontro umano-divino, capisce che esso non può venire pienamente realizzato. Solo un atto di estrema tragicità potrebbe legittimarlo. Szondi nel 67 pubblica studi su Holderlin. Si rifanno alla metodologia di Benjamin e Adorno. Szondi vuole ricondurre l’analisi estetica verso la ricostruzione dell’intenzione poetica di Holderlin. Domande sul “principe della festa”. Lo intende come spirito di un nuova epoca. In un altro saggio dice che la visione poetica di Holderlin si collocherebbe a metà tra la costellazione antica e quella moderna. Commenti alla lettera a Bohlendorff del 1801: non è un svolta patriottica.
di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.