Skip to content

Matrimonio e relazione universale


Una relazione universale = dibattiti su vantaggi e svantaggi del matrimonio. Cinici ed epicurei erano contrari, stoici favorevoli. Sposarsi per lo stoico è un dovere, perchè è la natura a volere il matrimonio. Poi l’uomo è membro di un comunità. Epitteto ricorda che se tutti si rifiutano di sposarsi, che succede? Il matrimonio lega dunque l’uomo a se stesso in quanto essere naturale e membro del genere umano. E il problema del matrimonio dei filosofi? 2 testi importanti trattano il problema. In uno Musonio dice che matrimonio e vita filosofica non sono incompatibili, ma c’è un nesso di affinità. Chi vuol esser filosofo deve sposarsi perchè la filosofia deve anzitutto permettere di vivere conformandosi alla natura. Il filosofo dev’essere esempio, e dunque non può esser inferiore a coloro che deve consigliare o guidare. Per epitteto invece il celibato del filosofo serve, ma solo perchè non tutti gli uomini san vivere in conformità alla loro vera natura.

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.