Skip to content

Relazione di sostituibilità

Se descrive una relazione di sostituibilità, cioè i beni possono sostituirsi nella soddisfazione del medesimo bisogno, si avrà: Uij’’ = δ 2 U / δqiδqj < 0, cioè l’utilità marginale del bene i sarà funzione decrescente della quantità del bene j.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.