Skip to content

Sprawson - Jack London e il nuoto

I Pellirosse: hanno arricchito il nuoto americano con l'immagine del senso religioso della natura, del legame profondo con essa. Anche le donne indiane nuotavano. Tra i nomi famosi in America legati al nuoto ricordiamo Jack London, i cui personaggi vivono episodi acquatici. Elementi della scrittura di London: disprezzo per la borghesia, amore per la vita da strada, culto per il corpo e ammirazione per nuotatori e pugili. Non amava la classe borghese della quale era entrato a far parte, dopo il successo. In lui leggiamo, nei suoi personaggi, la filosofia dell'uomo solo, contro gli elementi, pieno di fiducia in se stesso, che contrappone alle grandi disuguaglianze la sua caparbietà. London dichiarò anche che la sua massima aspirazione era vincere una gara di nuoto. Nel suo ultimo romanzo, "la piccola signora della grande casa", London parla di tuffi. I tuffi riflettono l'atteggiamento eroico di London nei confronti della vita: il tuffatore, una volta staccatosi dal trampolino, rischia, non può sbagliare. Così l'uomo nella vita. Ma nulla è paragonabile a quegli attimi di sospensione. London scrisse anche un articolo che contribuì a valorizzare il surf. Caratteristiche di London: come Byron era un nuotatore di superficie, affascinato dalle onde, che amava studiare. Non dalle profondità. Al contrario per esempio del Moby Dick di Melville dove il mozzo è incantato dalle profondità. Per il nuotatore di London, gli ordinari rituali della vita quotidiana sembrano assurdi e intollerabili. Il nuotatore mal si adatta ai compromessi.
di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.