Skip to content

Il giornalismo militante di Alexander Langer

Gratis L'indice di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INDICE Introduzione p. 8 1. Come nasce “il politico di una politica che non esiste” 11 1.1 Il giovane Langer da Sterzing a Bolzano. Le origini 13 1.3 La tolleranza come prima regola di vita di chi non è “né giudeo né greco” 19 1.4 Dalla periferia al centro: gli anni universitari, gli incontri e la passione per la politica del fare 25 1.4 Alex die Brücke Langer: un ponte tra le anime del Sudtirolo 31 1.5 La militanza totale e la rivoluzione mite di Alex 36 1.6 Un fiancheggiatore dei giovani contro l’emarginazione programmata 46 1.7 Militante “tra i muli” 48 1.8 Pontifex tra proletariato tedesco e "Spaghettifresser" 52 1.9 Lotta Continua: la redazione di Roma e “l’atterraggio morbido” 55 1.10 La generazione del ’77 e le nuove speranze di Alex 63 1.11 La fine di un’epoca e la discesa in campo 69 2. Soldato del disarmo 71 2.1 Dal Te Deum nasce la “nuova sinistra”: contro l’indifferenza, per una convivenza interetnica 71 2.2 Profeta verde 81 2.3 Uno straniero nei palazzi del potere, che pensa globalmente e agisce localmente 91 2.4 Le utopie concrete di Alex 96 2.5 La corte e il reame 98 2.6 Alex Langer: costruttore di costellazioni 101 2.6.1 L’Europa muore o rinasce a Sarajevo 111 2.7 Il mal di vivere degli Hoffnungsträger 114 2.8 La lenta evoluzione verso il male minore 117 2.9 “Le ragioni personali ed interiori” di un beato costruttore di pace 118 2.10 “Tutti cercano risposte da me, ma io non ho risposte nemmeno per me stesso” 122 3. Testimone di fede e difensore della vita 128 3.1 Analisi dei contenuti religiosi e bioetici 129 3.1.1 Un giornalismo militante che nasce dalla fede 129 3.1.2 Il dissenso cattolico e l’obiezione di coscienza 135 3.1.3 La chiesa dei poveri 139 3.1.4 Le battaglie in difesa della vita 143 3.2 Analisi delle figure di stile: alcune parabole significative 148 Giona Profeta controvoglia 148 I pesi di S. Cristoforo 149 Una voce dal pozzo 151 3.3 Analisi Linguistica della categoria “religione e bioetica” 152 3.3.1 Frequenza e parole chiave nella categoria “religione e bioetica” 153 Binomi rilevanti 155 4 Frasi rilevanti 156 3.3.2 Riferimenti incrociati 156 3.3.3 Proximity Plot degli articoli relativi a religione e bioetica 159 Rapporto “io” “noi” 160 3.4 Alcune conclusioni sulla militanza di Alex Langer in difesa di religione e bioetica 161 Grafici Tavola 3.1 Statistiche di frequenza nella categoria: religione e bioetica 153 Tavola 3.2 Statistiche di frequenza nella categoria: religione e bioetica 154 Tavola 3.3 Comparazione statistiche di frequenza delle categorie separate di religione e bioetica 154 Tavola 3.4 Comparazione statistiche di frequenza delle categorie separate di religione e bioetica 155 Tavola 3.5 Binomi rilevanti per la categoria: religione e bioetica 155 Tavola 3.6 Incisi ripetuti nella categoria: religione e bioetica 156 Tavola 3.7 Riferimenti incrociati per la categoria: religione e bioetica 157 Tavola 3.8 Proximity plot per la categoria: religione e bioetica 159 Tavola 3.9 Frequenza dei pronomi personali “io” e “noi” nella categoria: religione e bioetica 160 Tavola 3.10 Proximity plot del pronome “io”, all’interno della categoria: religione e bioetica 161 4. La conversione ecologica 164 4.1 La militanza verde di Alex Langer 165 4.2 Analisi delle figure di stile 191 4.2.1 Parabole verdi 191 4.2.2 Metafore verdi 192 Metafore più comuni 192 Metafore sul progresso 193 Metafore sulla terra 195 4.2.3 Le utopie concrete 197 4.3 Analisi linguistica della categoria conversione ecologica 198 4.3.1 Frequenza e parole chiave nella categoria “Conversione ecologica” 199 Binomi rilevanti 208 Frasi rilevanti 209 4.3.2 Riferimenti incrociati 211 4.3.3 Proximity Plot 226 4.4 Conclusioni sull’analisi linguistica 230 Grafici Tavola 4.1 Frequenza parole chiave negli articoli della categoria “Conversione ecologica” 200 Tavola 4.2 TF*IDF parole negli articoli della categoria “Conversione ecologica” 202 Tavola 4.3 Frequenza delle parole nella sottocategoria “Stili di vita” 204 Tavola 4.4 Frequenza delle parole nella sottocategoria “Europa 205 5 Tavola 4.5 Frequenza delle parole nella sottocategoria “Semina Verde” 206 Tavola 4.6 Frequenza delle parole nella sottocategoria “Politiche Ambientali” 207 Tavola 4.7 Binomi rilevanti nella categoria “Conversione Ecologica” 208 Tavola 4.8 Frequenza delle frasi da 4 a 7 parole nella categoria “conversione ecologica” 210 Tavola 4.9 TF*IDF delle frasi da 4 a 7 parole nella categoria “conversione ecologica” 210 Tavola 4.10 Riferimenti incrociati ad argomento “ambiente” 212 Tavola 4.11 Riferimenti incrociati ad argomento “volontà e scelta” 213 Tavola 4.12 Riferimenti incrociati ad argomento “potenzialità” 215 Tavola 4.13 Riferimenti incrociati ad argomento “azione concreta” 217 Tavola 4.14 Riferimenti incrociati ad argomento “dovere” 218 Tavola 4.15 Riferimenti incrociati ad argomento “umanità/civiltà” 220 Tavola 4.16 Riferimenti incrociati ad argomento “salvaguardia” 221 Tavola 4.17 Riferimenti incrociati ad argomento “ideali e virtù” 223 Tavola 4.18 Riferimenti incrociati ad argomento “economia e progresso” 224 Tavola 4.19 Riferimenti incrociati ad argomento “parola” 225 Tavola 4.20 Proximity plot di: agire, azione, dialogo, esempio, pace e pacifismo 226 Tavola 4.21 Proximity plot della parola “conversione” 228 Tavola 4.22 Proximity plot della parola “ecologismo” 228 Tavola 4.23 Proximity plot del pronome “io” 229 Tavola 4.24 Proximity plot del pronome “noi” 230 5. Missionario Di Pace 232 5.1 Analisi dei contenuti 234 5.1.1 Il Sudtirolo e le minoranze etniche 234 5.1.2 La lingua la cultura e la comunità 240 5.1.3 La logica del terrore 245 5.1.4 Il Sudtirolo e l’Europa 248 5.1.5 Pacifismi e nuove guerre 252 5.1.6 Decalogo della convivenza 263 5.2 Analisi della figure di stile 268 Metafore della parola come arma 269 Metafora del pendolo 269 Metafora del muro da saltare 271 I gruppi misti come piante pioniere 272 Metafora dell’Europa come casa comune 273 5.3 Analisi linguistica della categoria conversione “pacifismi” 273 5.3.1 Frequenza e parole chiave nella categoria “pacifismi” 276 Binomi rilevanti 280 Frasi rilevanti 282 5.3.2 Riferimenti incrociati 282 5.3.3 Proximity Plot 285 Rapporto “io” “noi” 291 5.4 Conclusioni sull’analisi linguistica 294 6 Grafici Tavola 5.1 Frequenza delle parole nella categoria “pacifismi” 277 Tavola 5.2 Parole chiave in base all’indice TF*IDF per la categoria “pacifismi” 278 Tavola 5.3 Frequenza delle parole nelle dieci sottocategorie 280 Tavola 5.4 Binomi rilevanti categoria “pacifismi” 281 Tavola 5.5 Frequenza delle frasi composte da 4 a 7 parole nella categoria “pacifismi” 282 Tavola 5.6 Riferimenti incrociati della categoria “pacifismi” 283 Tavola 5.7 Proximity plot della categoria “pacifismi” per le parole: azione, azioni, battaglia, dialogo, esempio, pace, pacifismo 287 Tavola 5.8 Proximity plot di “pace” e “pacifismo” 288 Tavola 5.9 Proximity plot della parola violenza/e nella categoria “pacifismi” 289 Tavola 5.10 Proximity plot della parola “convivenza” nella categoria “pacifismi” 290 Tavola 5.11 Proximity plot delle parole “minoranza/e” nella categoria “pacifismi” 291 Tavola 5.12 Proximity plot pronome personale “io” nella categoria “pacifismi” 292 Tavola 5.13 Proximity plot del pronome “noi” nella categoria “pacifismi” 293 Conclusioni 296 Bibliografia 301 Scritti e articoli di Alexander Langer 307 Documenti e scritti di Alexander Langer consultabili nel sito della fondazione Langer 323 Testi su Alexander Langer conservati nel sito della fondazione Langer 331 Testi conservati nell’archivio di Radio Radicale 336 Dvd- Cdrom- Video 338 Webgrafia 340 Sitografia 340
Indice della tesi: Il giornalismo militante di Alexander Langer, Pagina 1

Indice dalla tesi:

Il giornalismo militante di Alexander Langer

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Cristina Pongiluppi
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli studi di Genova
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Culture moderne comparate
  Relatore: Marina Milan
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 340

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

religione
ecologia
europa
debito
pacifismo
verdi
alexander
sudtirolo
langer
conversione ecologica

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi