Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative

Autore: Cristina Rossi Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6353 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>INTRODUZIONE</b> <br/> <br/><b>CAPITOLO 1 - L'EMBEDDED VALUE</b> <br/> 1.1 La valutazione del valore di una Compagnia vita<br/> 1.2 L'Embedded Value: le componenti<br/> Il patrimonio netto rettificato (o free surplus)<br/> Il valore del portafoglio in vigore<br/> Il modello<br/> Test di validit&agrave; del modello<br/> Il significato di profitto<br/> Un esempio di calcolo<br/> Le ipotesi nel modello<br/> 1.3 L'analisi dei movimenti<br/> 1.4 Analisi di sensitivit&agrave;<br/> <br/><b>CAPITOLO 2 - L'EMBEDDED VALUE NELL'AMBITO DI UN MODELLO DI CONTROLLO DELLA COMPAGNIA</b> <br/> 2.1 L'Embedded Value all'interno di un modello riferito all'intera Compagnia<br/> 2.2 Il profit test<br/> Il profit test come strumento di valutazione della redditivit&agrave; di un prodotto<br/> Ancora sulle ipotesi<br/> Le spese per polizza<br/> Il tasso di sconto<br/> Analisi di sensitivit&agrave;<br/> 2.3 La verifica del modello<br/> Analisi a posteriori<br/> L'analisi del surplus<br/> Premi e provvigioni:<br/> Spese:<br/> Liquidazioni:<br/> 2.4 Dal modello di profit test al calcolo dell'Embedded Value<br/> Valutazione tramite cash-flows<br/> Valore aggiunto dal new business e profit tested value<br/> Correzioni al valore del portafoglio in vigore e del new business<br/> <br/><b>CAPITOLO 3 - PROFIT TEST E VALUTAZIONI DI PORTAFOGLIO: ELABORAZIONI</b> <br/> 3.1 Introduzione<br/> 3.2 Assumptions<br/> 3.3 Profit Test<br/> Assicurazione di capitale differito a premio annuo rivalutabile<br/> Assicurazione temporanea caso morte a premio annuo costante<br/> Unit Linked a premio unico<br/> 3.4 Valutazioni di portafoglio<br/> Il valore del portafoglio in vigore all'epoca t<br/> Nuove assumptions<br/> La nuova produzione nell'intervallo T - T+1<br/> Valore del portafoglio in vigore all'epoca t+1<br/> Analisi dei movimenti<br/> <br/><b>CONCLUSIONI</b> <br/> <br/><b>ALLEGATO 1: PROFIT TEST - RISULTATI</b> <br/> <br/><b>ALLEGATO 2: VALUTAZIONE DI PORTAFOGLIO - RISULTATI</b> <br/> <br/><b>BIBLIOGRAFIA</b> <br/>

Indice della Tesi di Cristina Rossi

Indice della tesi: L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita, Pagina 2