Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il problema della traduzione nel doppiaggio cinematografico in Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 incise le voci degli attori, mentre altre due fittizie servono alla formattazione del nastro: su di esse vengono riportate tutti i dati relativi alle funzioni del computer, come ad esempio la numerazione progressiva che consente di raggiungere ogni fotogramma del film in pochi secondi. Il tutto Ł infatti collegato a un elaboratore che coordina le operazioni, e a un pannello di controllo che attiva le varie piste audio e gestisce la sala di registrazione. Inoltre il fonico ha a disposizione un registratore DAT che serve come sistema backup di protezione. Esso registra tutte le prove, sia quelle ’buone’, sia quelle non riuscite e serve nel caso in cui per errore umano venga cancellata una delle registrazioni audio. 2. Il sistema ADR (Automatic Dialogue Replacement) Ł sostanzialmente uguale al sistema video con la differenza che in questo caso la copia lavoro del film Ł su pellicola 35 mm. Anche in questo caso viene evitato il taglio della pellicola, poichØ ogni scena viene preventivamente codificata. ¨ poi il computer che fa avanzare e indietreggiare ad hoc la pellicola, mantenendola in sin- crono con l’audio registrato su bobina magnetica o su cassetta, esattamente come nel sistema video. I tempi di movimento sono tuttavia inferiori rispetto al sistema vi- deo, data la natura meccanica del sistema di avanzamento e proiezione. in funzione un registratore magnetico a cassette ’otto piste + due’ Tascam DA 88, collegato al lettore video a mezzo di un lynx time code module.

Anteprima della Tesi di Marco Cevoli

Anteprima della tesi: Il problema della traduzione nel doppiaggio cinematografico in Italia, Pagina 16

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Marco Cevoli Contatta »

Composta da 303 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 36967 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 68 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.