Linee guida per la selezione di indici nei sistemi GIS

Le applicazioni cartografiche stanno, negli ultimi anni, prendendo sempre più piedenel campo informatico. La necessità di salvare dati (anche molto pesanti) su origini dati persistenti quali i database, rende necessario l'utilizzo di nuove strutture di accesso ai dati. La tesi cerca di fornire al progettista di Basi di Dati Spaziali le linee guida per la selezione degli indici più adatti al fine di raggiungere le migliori prestazioni possibili dal sistema. Queste linee sono state tracciate effettuando dei benchmark utilizzando le librerie messe a disposizione dal modulo Oracle Spatial, paragonando due tipologie di indici: gli R-Tree e i Quadtree.

Mostra/Nascondi contenuto.
                                                                                                             !!           " # #            $  %   &                                                                               ' %  (                ")#                           *                                +      ' %  ,                            +                                                       ' %  -                                        %   , ' %  .                                                       ,

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Marco La Delfa Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 777 click dal 19/12/2006.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.