Skip to content

The Rocky Horror Picture Show come parodia del gotico

Informazioni tesi

  Autore: Valentina Castilletti
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2006-07
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Scienze della Mediazione Linguistica
  Relatore: Stefania Arcara
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 71

“It seemed a fairly ordinary night…” quando negli anni settanta del Novecento nasceva lo spettacolo teatrale The Rocky Horror Show, successivamente trasposto sul grande schermo con il titolo di The Rocky Horror Picture Show. Nel giro di pochi anni questo film divenne un cult del cinema riscuotendo un enorme successo che permane ancora oggi.
Questa tesi si articola in due parti: la prima illustra genesi, temi, personaggi e struttura di The Rocky Horror Picture Show, la seconda analizza gli elementi delle opere che sono riconducibili sia alla tradizione del romanzo gotico inglese che alla cultura “camp” del Novecento.
La prima parte, che è costituita da cinque paragrafi, vuol essere una presentazione dell’opera nella quale sono state raccolte una serie di informazioni che riguardano il musical.
All’inizio è stata descritta la genesi, partendo dallo spettacolo teatrale, fino ad arrivare al film. Si è tracciato poi il percorso che ha portato quest’opera a diventare uno degli spettacoli teatrali più visti, ed in seguito uno dei film cult più visti. Si è esposto inoltre il contenuto e la trama dell’opera illustrando la composizione dei vari cast che si sono susseguiti nelle rappresentazioni.
Nella seconda parte, si è cercato di analizzare in maniera precisa i collegamenti fra The Rocky Horror Picture Show e gli stereotipi e le convenzioni del genere gotico in letteratura.
Approfondendo tale analisi, si sono potuti rintracciare numerosi elementi e aspetti gotici, che confermano che l’opera presa in esame si può senz’altro interpretare come una riscrittura in chiave parodica della tradizione letteraria gotica.
Per quanto quest’ultima sia “presa in giro”, distorta, rivista in chiave comica, è comunque presente e svolge un ruolo di fondamentale importanza per il successo del musical. Infatti si potrebbe affermare che in The Rocky Horror Picture Show le convenzioni utilizzate nei romanzi gotici, all’interno del musical ci vengono mostrate in maniera parodica ed autoironica. Le atmosfere cupe, i personaggi misteriosi, i castelli infestati da fantasmi in The Rocky Horror Picture Show, diventano uno sfondo per quelle che sono le avventure bizzarre, comiche, che coinvolgono i protagonisti del musical, mettendo in atto appunto una caricatura.
Sono stati rintracciati inoltre elementi appartenenti anche a quella che viene definita “cultura camp” della quale il protagonista del musical, il Dottor Frank-N-Furter, è sicuramente un tipico rappresentante. Sono evidentissimi anche nella trama del musical, nel personaggio del Dottor Fran-N-Furter e della sua creatura Rocky, i richiami espliciti al celeberrimo romanzo di Mary Shelley, Frankenstein.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Abstract.    This dissertation is a study on the literary influences of the Gothic genre  that can be found in The Rocky Horror Show play, which later became a cult  movie with the title The Rocky Horror Picture Show.   This work is divided into two parts. The first part illustrates the genesis,  the themes, the characters and the structure of the film. I have also traced   the events  that  led up  to  the creation of  the play and  its metamorphosis  into a film; a film that would prove to be a cinematic triumph.    The second part examines  those elements  in  the  film  that can be  traced  back to the stereotypes of Gothic literature, and it also takes a look at the  “camp  culture”  elements  that  can  be  found  especially  in  the  main  character  of The Rocky Horror Picture  Show, Doctor  Frank‐N‐Furter, who  perfectly embodies the characteristics of this culture.  In my analysis, I have been able to deduce that The Rocky Horror Picture  Show  offers  a  re‐writing  and  a  parody  of  literary  Gothic  stereotypes  through a comic operation.  The dark atmosphere, the mysterious characters, and the haunted castles  become  a background  for  comic  and  bizarre  adventures. Through  these  elements, the protagonists of the musical are able to make a caricature of  Gothic stereotypes.  For  the  development  of  this  work,  many  written  and  audio‐visual  sources have been used. The consultation of many books and sources that  deal with  Gothic  literature,  as well  as  novels  belonging  to  the  horror‐ gothic  tradition, have helped me  to evaluate more precisely  the aim and  result of this project.   2

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

anni settanta
cinema
frankenstein
frankenstein junior
gotico
horror
letteratura gotica
letteratura inglese
londra
mary shelley
musica
musical
parodia
show
teatro
the rocky horror picture show

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi