Il Piano Marshall e i problemi della realtà italiana nel secondo dopoguerra (note e temi di discussione)

Tesi di Laurea

Facoltà: Magistero

Autore: Lilli Parisi Contatta »

Composta da 159 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9112 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

La presente tesi tratta un tema importante nella storia dell'Italia del dopoguerra.
Erano gli anni in cui, conclusosi il secondo conflitto mondiale, bisognava ricostruire una nazione prostrata economicamente a causa dell'evento bellico.
Gli Stati Uniti d'America verranno in soccorso del nostro Paese con il cosiddetto ''Piano Marshall''. Cosa chiederanno in cambio degli aiuti dati, cosa avranno da guadagnare politicamente con il ''favore'' reso, perché si impegnarono per fare risorgere l'economia italiana?
Sono questi gli interrogativi che vengono affrontati in questa tesi di laurea e le ''note di discussione'' con gli approfondimenti, in appendice, del rapporto con la Sinistra di allora.
Emergeranno, insomma, due ideologie a confronto: il capitalismo ed il comunismo che, in quei tempi, caratterizzavano il panorama politico mondiale.
Sarà lo spirito critico a guidarci in questo ''confronto'' per vedere di affrontare dialetticamente e storiograficamente il tema molto difficile, a dir del vero, anche oggi che il problema è tutt'ora attuale e controverso.

Mostra/Nascondi contenuto.