Skip to content

Controllo di gestione e sistemi SAP

Informazioni tesi

  Autore: Francesca D'angelo
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2006-07
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Economia
  Corso: Economia aziendale
  Relatore: Michele AntonioRea
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 110

Il nuovo scenario competitivo, i nuovi modelli organizzativi dei processi produttivi e l’impatto delle nuove tecnologie, impongono un adeguamento dei sistemi di controllo delle imprese. In questo quadro, il management deve essere in grado di prendere decisioni velocemente e poter disporre di tutte le informazioni necessarie in tempi rapidissimi: è proprio per questo che l’impresa deve essere dotata di un sistema informativo, in grado di distribuire le informazioni al momento e nel luogo adatto alle persone che ne hanno bisogno. Il raggiungimento della massima efficienza e dell’integrazione interfunzionale può essere possibile solo tramite l’adozione di sistemi ERP (Enterprise Resource Planning). La possibilità di creare dei legami tra i vari elementi della struttura informativa, grazie all’utilizzo di un unico database, rappresenta la principale caratteristica del sistema informativo integrato, che lo rende potenzialmente in grado di rispondere a qualunque tipo di richiesta. MySap ERP rappresenta l’ultima evoluzione del sistema ERP proposto da SAP AG, leader mondiale nella produzione di software gestionali. Questa soluzione standard integra i processi di business in ambienti di sistemi eterogenei e fornisce funzionalità efficaci, un orientamento verso la globalizzazione e opzioni di miglioramento caratterizzate da elevata flessibilità. Oltre ad esaminare nei dettagli tale Sistema Informativo, in una visione che vuole essere la più ampia e globale possibile su che cosa esso sia, spiegando a che cosa serve e quali esigenze soddisfa in seno ad un’azienda, ci si sofferma in particolare sul contributo apportato da mySap ERP nel campo del Controlling, analizzando il modulo a supporto dello stesso: il cosiddetto modulo “CO”. Nel capitolo primo si affronta il tema dell’informazione, considerata un fattore critico di successo per l’impresa, e dei sistemi informativi orientati alla gestione dell’informazione e al supporto decisionale. Proseguendo si analizza il rapporto strumentale esistente tra il sistema informativo aziendale e il controllo di gestione. Nel capitolo secondo vengono analizzati i sistemi ERP rappresentanti l’ultimo stadio di un processo di sviluppo che ha interessato i pacchetti software. Nel capitolo terzo si analizza il sistema informativo proposto da SAP AG, leader mondiale nella produzione di software gestionali. Il capitolo inizia con una breve introduzione della società in questione, per poi focalizzarsi sulla gamma di prodotti proposti da SAP AG. Nel capitolo quarto ci si sofferma su un modulo particolare del sistema mySap ERP , il modulo CO che supporta l’attività di controllo di Gestione aziendale. Di esso vengono analizzati le diverse applicazioni al fine di evidenziare il contributo che lo stesso è in grado di fornire al controllo di gestione.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
32 CAPITOLO SECONDO GLI ENTERPRISE RESOURCE PLANNING (ERP) 2.1 Sistemi informativi e dinamiche evolutive Le dinamiche evolutive del contesto economico hanno fatto nascere, nelle aziende, l’esigenza di un sempre più profondo e continuo cambiamento 1 relativo non solo al loro modo di operare, ma anche e soprattutto alle modalità di gestione dei loro rapporti con l’esterno. Il controllo di gestione, quale funzione guida del processo di adattamento dell’azienda al contesto socio-economico nel quale vive ed opera, riveste un ruolo fondamentale all’interno di questa evoluzione. Il sistema informativo permette di ridurre i costi e i tempi di acquisizione, raccolta e trasmissione delle informazioni. Queste caratteristiche, rendono il sistema informativo in grado di supportare l’impresa nel migliorare il proprio sistema operativo e le relazioni con i clienti. Inoltre, lo sviluppo che a partire dalla metà del secolo scorso ha coinvolto gli stessi strumenti informativi, ha offerto alle aziende numerosi ed efficaci strumenti di notevole sostegno al processo di evoluzione che coinvolge la funzione di amministrazione e controllo. Infatti, la funzione aziendale, più esposta al cambiamento, ma che anche allo stesso tempo gode maggiormente dei benefici derivanti da un trattamento delle informazioni sempre più sofisticato ed efficiente, è proprio la funzione del controllo di gestione, poiché la sua attività si basa principalmente sulla elaborazione delle informazioni. 1 «L’azienda se vuole durare, sopravvivere, non può ignorare l’ambiente nelle sue variabili determinanti e caratterizzanti, costituenti un vasto sistema. La capacità dell’azienda di capire lo stato delle variabili ed il senso della loro evoluzione costituisce quindi la condizione di base perché essa possa garantirsi condizioni minime di vita, ma anche la premessa per il successo o l’insuccesso, o meglio per il perseguimento o meno degli obiettivi che sono propri dell’azienda o che le sono assegnati dalla componente personale (soggetto aziendale) ». L.C. Lucianetti, Scritti di economia aziendale, Libreria dell’Università, Pescara, 1997, pag.8.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

controllo di gestione
il sistema mysap erp
modulo co-controlling
sap ag
sistemi erp
sistemi informativi
sistemi informativi integrati
sistemi sap

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi