Skip to content

Il linguaggio giovanile oggi: analisi contrastiva del romanzo Twilight e delle traduzioni in italiano e spagnolo

Informazioni tesi

  Autore: Federica Perrucci
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Trieste
  Facoltà: Scuola sup. di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori
  Corso: Traduzione e interpretazione
  Relatore: John Martin Dodds
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 54

L’idea di questa tesi è nata leggendo il romanzo giovanile Twilight dell’autrice statunitense Stephenie Meyer in lingua originale. Andando avanti nella lettura mi rendevo sempre più conto di qualcosa che in fondo sappiamo tutti: il linguaggio utilizzato nella quotidianità, e quindi nei libri moderni, è ben lontano da quello perfetto e curato che viene definito “standard” e utilizzato in tutti i testi accademici sui quali studiamo. La verità è che il linguaggio familiare, quello giovanile e quotidiano è proprio il tipo di lingua con il quale noi, come non madrelingua e studenti stranieri, abbiamo meno a che fare. Tutti i giorni sentiamo parlare i professori in lingua, leggiamo testi in lingua, leggiamo giornali in lingua, eppure quando andiamo all’estero ci capita di trovarci in difficoltà se veniamo coinvolti in un discorso informale.
È da qui che nasce l’idea di questa analisi. Innanzitutto per curiosità personale. Cercare di capire i significati profondi che si nascondono dietro i modi di dire, le espressioni idiomatiche, i proverbi, ecc. Poi, come studentessa di traduzione, è stato stimolante vedere come questi elementi vengono affrontati in traduzione. È stato un lavoro assolutamente interessante, che mi ha dato modo di spaziare nella ricerca delle risposte di cui avevo bisogno. A questo scopo mi sono stati di grandissimo aiuto i miei relatori, pronti ad aiutarmi e a darmi suggerimenti in ogni momento. In secondo luogo, uno strumento di altissima utilità è stato internet, che mi ha permesso di fare ricerche, trovare soluzioni, mettermi in contatto con madrelingua e persino con il traduttore che ha tradotto Twilight in italiano, Luca Fusari, che colgo l’occasione per ringraziare.
Ho scelto Twilight come testo da analizzare innanzitutto perché è proprio leggendo questo romanzo che mi è venuta l’idea per questa tesi. Inoltre, essendo un romanzo giovanile mi ha fornito il materiale adatto per questo tipo di analisi. È incentrato su tematiche giovanili, anche se fantastiche, e i protagonisti sono giovani. Questo testo, come anche gli altri tre libri che compongono la saga, è stata una lettura molto piacevole che consiglierei a chiunque, giovane o adulto che sia.
Grazie al grande lavoro di ricerca che sta alla base di questo lavoro, esso mi è servito indubbiamente a capire e imparare molte cose, sia a livello di tecniche di traduzione, che a livello della cultura americana e di quella spagnola, ma anche della lingua italiana, e spero che possa apportare gli stessi benefici a chiunque lo legga.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1.0 Introduzione In questo lavoro si è cercato di condurre un tipo di analisi incentrato principalmente sulla traduzione. Ci sono elementi di analisi linguistica e soprattutto semantica, ma sempre volti ad analizzare, capire, spiegare e, in alcuni casi, fare proposte alternative nel campo della traduzione passiva (verso l’italiano) ma anche attiva (verso lo spagnolo). I principali mezzi utilizzati a tale scopo sono stati dizionari monolingui e bilingui, monografie, enciclopedie e saggi, i cui titoli sono riportati nella bibliografia alla fine di questo testo. Lo strumento più importante, però, come già detto, è stato internet. Questo perché l’oggetto in analisi, vale a dire il linguaggio giovanile, familiare e idiomatico, non è facilmente reperibile in testi standard quali quelli sopra citati. Fondamentali allo sviluppo di questa analisi sono state, infatti, le ricerche sul campo, gli esempi trovati nei blog o nei forum informatici, dove il linguaggio dei partecipanti (dei giovani in questo caso) non è “sporcato” o “aggiustato” secondo gli schemi di un linguaggio standard. Va sottolineato che la lingua oggetto di questa analisi è la variante americana dell’inglese. È importante tenerlo a mente, perché molti degli elementi riscontrati non possono essere generalizzati come caratteristici dell’inglese, ma appartengono strettamente al gergo statunitense. Il capitolo principale di questa tesi, cioè quello dedicato all’analisi vera e propria, si suddivide in cinque parti: il linguaggio familiare e dei giovani, le interiezioni, espressioni idiomatiche, proverbi e elementi culture – bound. Inoltre, alla sezione numero 4.0, si troverà un’intervista fatta a Luca Fusari. Lo scopo delle domande fatte al traduttore è stato quello di capire che tipo d’approccio ha adottato nella traduzione di Twilight (e del resto della saga) e, in particolare, nei confronti dei punti oggetto di analisi in questa tesi. Lo scopo ultimo di questo lavoro è quello si analizzare e studiare i metodi di traduzione adottati, valutare se essi sono adatti, stabilire come sono risultate le due traduzioni nel loro complesso e proporre delle soluzioni alternative a quelle utilizzate. 6

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

americano
analisi
colloquiale
confronto
contrastiva
crepusculo
editoriale
inglese
interiezioni
italiano
letterario
modi di dire
paragone
romanzo
spagnolo
traduzione
twilight

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi