Sogni

Laurea liv.I

Facoltà: Arti Visive

Autore: Maria Carmina Bove Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9518 click dal 23/09/2013.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Ho studiato all'Accademia di Belle Arti di Napoli, arti visive indirizzo pittura. Questa tesi abbraccia molti campi e argomenti, è molto corposa, ho impiegato un anno per scriverla.
Si divide in tre capitoli:
- il sogno secondo la mia anima, il sogno secondo la scienza, l'incubo, Freud e l'interpretazione dei sogni.
- il sogno in letteratura con Antonio Tabucchi "Sogni di sogni", Jose' Saramago "Il racconto dell'isola sconosciuta", Franza Kafka "sogni". Anche la musica parla di sogni.
- il sogno in arte: surrealismo, René Magritte il poeta del sogno, Salvador Dalì l'artista folle, Frida Kahlo, Chagall l'artista del sogno.
In totale sono 114 pagine.
Per questa tesi ho ottenuto il massimo punteggio.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Capitolo 1. 1.1 Che cos’è il sogno. Secondo la mia anima. “Preferisco essere un sognatore fra i più umili con visioni da realizzare, piuttosto che il principe di un popolo senza sogni né desideri.” Kahlil Gibran Il mondo dei sogni è affascinante ed ha sempre attratto la mia curiosità, destato con meraviglia il mio interesse a conoscerne la natura ed il significato per l’alone di mistero e sfuggevolezza che lo caratterizza. Sognare è aprire una finestra dalla quale è possibile sporgersi e mettere a nudo la nostra anima, una sorta di microscopio attraverso il quale scrutare i desideri nascosti del proprio io. Il sogno non è nient’altro che una realtà nell’ombra, la faccia oscura della vita. A volte è necessario isolarsi dal mondo e dalla sua confusione, lasciarsi trasportare da una melodia o da un’emozione per poter abbandonare la razionalità delle idee e liberare l’anima, per poter sognare e vedere la bellezza dei sogni, per dare loro la forza e la concretezza riuscendo a renderli veri, per sentire in modo