Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'infermiere militare in prima linea nelle missioni del nuovo millennio. Soccorso immediato ed assistenza specialistica ad un paziente con paraplegia post traumatica.

L'elaborato è composto dalla descrizione dell'infermiere di guerra e della sua evoluzione avvenuta nel corso degli anni e dei vari campi di battaglia che lo hanno visto protagonista indiscusso nell'assistenza ai soldati feriti. Un assistenza erogata anche nelle molteplici missioni umanitarie e di pace nel mondo dove l'infermiere militare è parte indispensabile dell'equipe sanitaria. Successivamente ho riportato una delle sfide più impegnative a cui l'infermiere deve far fronte: l'assistenza e la gestione del paziente con paraplegia. Alla descrizione anatomica del midollo spinale e della fisiopatologia conseguente ad una lesione da esso subita, ho accostato l'assistenza al paziente in trincea, con l'attuazione da parte del team sanitario delle linee guide PreHospital Trauma Life Support e delle tecniche utilizzate per il trasporto del traumatizzato al campo base. A seguire ho illustrato la valutazione e il trattamento chirurgico e non della lesione spinale. Trattandosi di una condizione altamente disabilitante, essa necessita di una riabilitazione del paziente a 360 gradi, dalla sfera fisica e motoria a quella psicologica e sociale. Infine, ho riportato i vari filoni della ricerca scientifica che si occupano di studiare strategie differenti per favorire la rigenerazione del tessuto midollare lesionato. Tra le tecniche utilizzate ci sono l'utilizzo delle cellule staminali e l'elettrostimolazione delle radici nervose con l'unico scopo di dare una nuova vita a questi pazienti.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INT RO DUZ IO NE L 'a m ore pe r l a pa t ri a e l 'a m ore pe r l a propri a di vi sa . Sono que st i i t ra t t i c a ra t t e ri st i c i de l l 'i nfe rm i e re m i l i t a re , un profe ssi oni st a sa ni t a ri o re sponsa bi l e de l l 'a ssi st e nz a i nfe rm i e ri st i c a ne l l 'a m bi t o de l l e forz e a rm a t e . Il suo c om pi t o è a l di sopra de l l e pa rt i . Assi st e i n gue rra c osì c om e ne gl i ospe da l i da c a m po e d è a l se rvi z i o de l l a na z i one ne l l e e m e rge nz e sa ni t a ri e e di prot e z i one c i vi l e , ne l qua dro de l l e m i ssi oni um a ni t a ri e e di pe a c e ke e pi ng. Una fi gura e sse nz i a l e c he si è e vol ut a ne l c orso de l t e m po, da se m pre e spost a ol t re c he a i quot i di a ni ri sc hi profe ssi ona l i a nc he a que l l i di na t ura t i pi c a m e nt e m i l i t a re . Un i nfe rm i e re "nuovo" c he non ra ppre se nt a pi ù i l bra c c i o di un’a l t ra m e nt e pe nsa nt e m a i l bra c c i o de l l a propri a m e nt e pe nsa nt e . Ho vol ut o, t ra l e ri ghe di que st a t e si , porre l 'a t t e nz i one sul suo ope ra t o, da l l 'a ssi st e nz a i n pri m a l i ne a a l ruol o ne gl i ospe da l i c a m pa l i e poi suc c e ssi va m e nt e ne l proc e sso ri a bi l i t a t i vo de l pa z i e nt e c on l e si one m i dol l a re post -t ra um a t i c a . L 'e l a bora t o è c osì c om post o da l l a de sc ri z i one de l l 'i nfe rm i e re di gue rra e de l l a sua e vol uz i one a vve nut a ne l c orso de gl i a nni e de i va ri c a m pi di ba t t a gl i a c he l o ha nno vi st o prot a goni st a i ndi sc usso ne l l 'a ssi st e nz a a i sol da t i fe ri t i . Un a ssi st e nz a e roga t a a nc he ne l l e m ol t e pl i c i m i ssi oni um a ni t a ri e e di pa c e ne l m ondo dove l 'i nfe rm i e re m i l i t a re è pa rt e i ndi spe nsa bi l e de l l 'e qui pe sa ni t a ri a . Suc c e ssi va m e nt e ho ri port a t o una de l l e sfi de pi ù i m pe gna t i ve a c ui l 'i nfe rm i e re de ve fa r front e : l 'a ssi st e nz a e l a ge st i one de l pa z i e nt e c on pa ra pl e gi a . Al l a de sc ri z i one a na t om i c a de l m i dol l o spi na l e e de l l a fi si opa t ol ogi a c onse gue nt e a d una l e si one da e sso subi t a , ho a c c ost a t o l 'a ssi st e nz a a l pa z i e nt e i n t ri nc e a , c on l 'a t t ua z i one da pa rt e de l t e a m sa ni t a ri o de l l e l i ne e gui de Pre Hospi t a l T ra um a L i fe Support e de l l e t e c ni c he ut i l i z z a t e pe r i l t ra sport o de l t ra um a t i z z a t o a l c a m po ba se . A se gui re ho i l l ust ra t o l a va l ut a z i one e i l t ra t t a m e nt o

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Infermieristiche

Autore: Daiane Messina Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 84 click dal 06/03/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.