Skip to content

Charles Nodier: Viaggio nel mondo onirico di Smarra

Informazioni tesi

  Autore: Ramona Marziali
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2018-19
  Università: Università degli Studi di Urbino
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Piero Toffano
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 38

Nella seguente tesi di laurea viene preso in esame uno dei più grandi pilastri del Romanticismo ottocentesco: Charles Nodier, il quale tuttavia non risulta spesso citato all’interno dei manuali di letteratura. Si è voluto tracciare un percorso esplicativo ripartendo dall’infanzia dell’autore e dagli eventi traumatici che lo hanno segnato, portandolo in seguito alla stesura della sua produzione letteraria.

Linguista, scrittore ed entomologo, Nodier non si ferma soltanto alla disciplina professata, bensì si dedica con entusiasmo alla bibliofilia, divenendo così bibliotecario dell’Arsenal di Parigi, dove grazie alla sua abilità letteraria, creerà un salotto frequentato da personalità di grande spicco come Hugo, Nerval e Dumas. Procedendo con l’argomentazione, viene preso in esame Smarra, nel quale viene fuori la natura dualista dell’autore: romanticismo e classicismo.

L’opera in questione è preceduta da due prefazioni, una del 1821 e una del 1832, ed è importante ricordarle perché nella prima, Nodier rinnega la paternità dell’opera; nella seconda, attacca l’epoca in cui vive, in quanto considerava il pensiero collettivo non sufficientemente maturo, giustificando così la materia di trattata. Nell’ultimo capitolo si analizza come il racconto in questione si snodi in diversi filoni. Le materie trattate, definite controverse per l’epoca, ci permettono di viaggiare in un mondo onirico e dunque immaginario, fatto di vampiri, demoni del sonno e riferimenti ai classici latini atti a smorzare l’atmosfera cupa ed angosciosa, per poi concludersi con una breve analisi del genere fantastico e sublime.

Informazioni tesi

  Autore: Ramona Marziali
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2018-19
  Università: Università degli Studi di Urbino
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Piero Toffano
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 38

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
2 IN TR ODU ZION E Nella seguent e t esi di laura viene preso in esam e uno dei più grandi pilast ri del R om ant ic ism o ot t oc ent esc o: Charles Nodier, il quale t ut t avia non risult a spesso c it at o all’int erno dei m anuali di let t erat ura. Si è volut o t rac c iare un perc orso esplic at ivo ripart endo dall’infanzia dell’aut ore e dagli event i t raum at ic i c he lo hanno segnat o, port andolo in seguit o alla st esura della sua produzione let t eraria. Linguist a, sc rit t ore ed ent om ologo, Nodier non si ferm a solt ant o alla disc iplina professat a, bensì si dedic a c on ent usiasm o alla bibliofilia, divenendo c osì bibliot ec ario dell’Arsenal di Parigi, dove grazie alla sua abilit à let t eraria, c reerà un salot t o frequent at o da personalit à di grande spic c o c om e Hugo, Nerval e Dum as. Proc edendo c on l’argom ent azione, viene preso in esam e Smar r a , nel quale viene fuori la nat ura dualist a dell’aut ore: rom ant ic ism o e c lassic ism o. L’opera in quest ione è prec edut a da due prefazioni, una del 1 8 2 1 e una del 1 8 3 2 , ed è im port ant e ric ordarle perc hé nella prim a, Nodier rinnega la pat ernit à dell’opera; nella sec onda, at t ac c a l’epoc a in c ui vive, in quant o c onsiderava il pensiero c ollet t ivo non suffic ient em ent e m at uro, giust ific ando c osì la m at eria di t rat t at a. Nell’ult im o c apit olo si analizza c om e il rac c ont o in quest ione si snodi in diversi filoni. Le m at erie t rat t at e, definit e c ont roverse per l’epoc a, c i perm et t ono di viaggiare in un m ondo oniric o e dunque im m aginario, fat t o di vam piri, dem oni del sonno e riferim ent i ai c lassic i lat ini at t i a sm orzare l’at m osfera c upa ed angosc iosa, per poi c onc ludersi c on una breve analisi del genere fant ast ic o e sublim e.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

classicismo
fantastico
romanticismo
sogno
vampiro
incubo
charles nodier
smarra
sovrannaturale

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi