Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Chiapparini Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4612 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet

Abstract

La tesi muove da una riflessione sulla comunicazione e le tecnologie ad essa collegate, che parte dalla contrapposizione tra due paradigmi, il trasmissivo e l’interattivo.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 §1. Introduzione Lo sfondo di riferimento di questo lavoro sono i mutamenti che av- vengono nella comunicazione, e quindi nella società, con l’introduzione di nuove tecnologie della comunicazione, in particolare informatiche e telematiche. Il lavoro si articola in tre parti. Nella prima parte (capp. 1-3) presenteremo un confronto critico fra i due maggiori approcci teorici allo studio della comunicazione. Quello trasmissivo, derivante dagli studi ormai classici di Claude Shannon e Warren Weaver, sfociati nel 1949 nella teoria matematica della comunicazione (cap. 1); e quello interattivo, che ha precedenti importanti nella psicologia e nella sociologia (basti pensare a Mead, a Blumer e alle varie scuole che si possono riassumere sotto l’etichetta di “interazionismo simbolico”). Quest’ultimo costituisce un approccio alternativo, e per molti aspetti più adeguato del trasmissivo, allo studio della comunicazione umana e sociale (cap. 2). Inoltre cercheremo di capire quale sia il rapporto tra tecnologie e comunicazione e di conse- guenza quale sia, e che senso abbia, la differenza fra comunicazione “naturale” e comunicazione “artificiale” (cap. 3).