Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il Comitato Spaak presenta il suo rapporto

29 maggio 1956

Il Comitato Spaak, a conclusione di circa un anno di lavoro, presenta alla conferenza dei ministri degli esteri a Venezia il suo rapporto. In esso si prevede l'istituzione di due nuove distinte comunità: una, strettamente settoriale si occuperà dell'utilizzazione su scala continentale dell'energia atomica per scopi pacifici; l'altra, più in generale economica, dovrà portare alla realizzazione di una politica commerciale comune e con il tempo alla creazione di un Mercato Comune e di una unione economica fra i Sei paesi. E' questo il trionfo del funzionalismo di Monnet: nel rapporto del comitato infatti l'obiettivo "unione politica" viene temporaneamente accantonato per concentrarsi sull'attuazione di integrazioni settoriali, nella convinzione che da queste si arriverà gradualmente a formare quello stato federale europeo fine ultimo dell'azione sia dei funzionalisti sia dei politico-costituzionalisti. Il rapporto del comitato è approvato dai ministri degli esteri dei Sei e lo stesso Spaak venne nominato presidente di un'altra commissione intergovernativa incaricata della stesura dei progetti dei trattati istitutivi delle due nuove comunità.

Altri eventi in data 29 maggio

1167
1308
1855
1929
1932
1939
1948
1958
1964
1968
1972
1979
1982
1982
Arriva il Tfr (7 tesi)
1982
1985
1985
1985
1989
1990
1990
1990
1991
1992
1993
1995
1996
1997
1998
1998
2000
2000

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La strage di Piazza della Loggia
  Evento successivo

L'ultimo discorso di Giacomo Matteotti