Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Ordine del Tempio: Clemente V si oppone a re Filippo IV

29 maggio 1308

Si riunisce a Poitiers un concistoro pubblico convocato da Clemente V a cui partecipano, parimenti, le maggiori autorità laiche ed ecclesiastiche. Al cospetto del papa viene pronunciato un lungo discorso di ispirazione antitemplare, tenuto dal ministro Guillaume de Plaisians: nel nome del re cristianissimo Filippo IV di Francia, si chiede al pontefice di attivare il clero affinché i Templari siano perseguiti e si esige che l'Ordine del Tempio sia infine ripudiato dalla Chiesa. La minaccia è palese: se Clemente non si muoverà, sarà contagiato dall'eresia dei suoi protetti e come eretico sarà perseguito dal popolo (e, ovviamente, dal più cristiano dei sovrani). Ma il papa,per ora, contrasta Filippo con coraggio: dichiara che i Templari non possono essere perseguiti senza il previo giudizio dei tribunali ecclesiastici, e invita il re di Francia a consegnargli i cavalieri imprigionati affinché siano giudicati, nonché i loro beni.

Tesi correlate:

  • Il processo all'Ordine dei Templari in Francia - Profili giuridici
    di Alberto Lapidari

Altri eventi in data 29 maggio

1167
1855
1929
1932
1939
1948
1956
1958
1964
1968
1972
1979
1982
1982
Arriva il Tfr (7 tesi)
1982
1985
1985
1985
1989
1990
1990
1990
1991
1992
1993
1995
1996
1997
1998
1998
2000
2000

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La strage di Piazza della Loggia
  Evento successivo

L'ultimo discorso di Giacomo Matteotti