Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il comunicato conclusivo della conferenza di Casablanca

27 gennaio 1943

Viene pubblicato il comunicato conclusivo della conferenza di Casablanca, firmato da Churchill e Roosevelt. In esso si afferma che gli Alleati intendono proseguire la guerra contro le potenze nemiche fino alla «resa incondizionata» di ciascuna di esse.
Indubbiamente tale formula della resa senza condizioni è tutt'altro che incoraggiante per tutti coloro che in Italia desiderano arrivare a una pace separata, per tutti coloro che spingono perché la monarchia riassuma i suoi pieni poteri sullo Stato e sulla società, per tutti coloro che sognano e speravano di rientrare nella normalità. Si è, infatti, fermamente convinti che. fino a quando Mussolini rimarrà al governo, la guerra continuerà comunque: Hitler non consentirebbe mai all'alleato italiano di sganciarsi dal carro tedesco, lanciato in un conflitto destinato a durare fino alla distruzione totale delle forze in lotta. L'unica soluzione non può che essere l'eliminazione di Mussolini.

Tesi correlate:

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Alla RAI il monopolio TV
  Evento successivo

La Convenzione Europea sulla protezione dei dati