Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Esce Die Welt

2 aprile 1946

Die Welt viene pubblicato per la prima volta ad Hamburg, licenziato dalle forze alleate inglesi. Il caporedattore è il socialdemocratico Rudolf Küstermeier, la redazione è interamente composta da Tedeschi, ma gli Inglesi esercitano sempre un controllo sulle pubblicazioni, anche se sono comunque molto liberali. Il titolo Die Welt (Il mondo) non è scelto a caso: Küstermeier scrisse sulla prima edizione del quotidiano:
«Con Die Welt cerchiamo di gettare i ponti verso altre popolazioni, altri modi di vita, altri modi di pensare. Deve perciò contribuire ad avviare nuove strade che riportino il popolo tedesco nel corso degli anni al benessere».
Die Welt ha un grande successo fin dall'inizio e questo non solamente grazie al suo programma: i lettori hanno costantemente l'impressione di essere informati in modo attendibile e a ciò contribuisce anche l'apertura alla rete di notizie del londinese Times. A causa della mancanza di carta Die Welt è costretto, come del resto altri giornali, ad uscire solo due volte la settimana.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il nuovo ordinamento dell'amministrazione della P.S.
  Evento successivo

Stanziati i fondi del Piano Marshall