Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Approvata la nuova Costituzione dell'Argentina

8 marzo 1949

L'Assemblea Costituente argentina approva all'unanimità il testo della nuova Costituzione. Viene così realizzato lo scopo tenacemente perseguito da lungo tempo da Perón e dai suoi seguaci: quello di inquadrare il loro dominio del paese in una nuova struttura costituzionale.
Dal punto di vista strettamente politico l'innovazione più importante riguarda la possibilità di rielezione immediata del Presidente della Repubblica allo scadere del suo mandato, mentre in
base alla Costituzione del 1853 occorreva almeno un intervallo di sei anni.
La nuova Costituzione è tutta improntata allo spirito di demagogia sociale caratteristico del regime peronista: la proprietà e i capitali statali devono svolgere una funzione sociale, contribuendo a creare un forte sistema di welfare.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Muore Kubrick
  Evento successivo

Nasce Barbie, la prima bambola adulta