Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Ordinamento dell'industria cinematografica nazionale

16 maggio 1947

La legge n. 379, di Ordinamento dell'industria cinematografica nazionale sembra voler aprire un nuovo spiraglio per le sorti della cinematografia. Ma con questo nuovo provvedimento legislativo viene istituito un Uffico Centrale per la Cinematografia alle dirette dipendenze della Presidenza del consiglio: l'Ufficio sarà guidato fino alla metà degli anni cinquanta da Giulio Andreotti, il quale lascerà la propria impronta e il proprio indirizzo sull'istituzione che, in pratica, mette sotto tutela il cinema italiano. La legge ripristina il sistema di assistenza all'industria cinematografica da parte dello Stato attraverso premi e contributi, ma tutto ciò avviene sotto il controllo della Dc.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Rerum novarum
  Evento successivo

L'omicidio Calabresi