Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Fondato l'Eam, Fronte nazionale di Liberazione greco

28 settembre 1941

Per iniziativa del Partito Comunista Greco, il KKE (Komunistiko Koma Ellados), con il sostegno di alcuni partiti minori, lo SKE (partito Socialista Greco), l'ELD (Unione Democratica Popolare) e l'AKE (Partito Agrario Greco), viene fondato l'EAM, Ethniko Apeleftherotiko Metopo (Fronte nazionale di Liberazione).
Gli scopi dichiarati dell'EAM sono:
a) la liberazione della Grecia e la sua totale indipendenza;
b) la formazione di un governo provvisorio dall'EAM immediatamente dopo la liberazione, al solo proposito di proclamare elezioni per una Assemblea Costituente;
c) la salvaguardia dei diritti fondamentali del popolo greco a decidere esso stesso sulla forma del futuro governo, a prescindere da ogni tentativo reazionario di imporre soluzioni contrarie alla volontà popolare. Con ciò è esposta la decisa opposizione del KKE ad un ritorno puro e semplice al sistema di governo prebellico, una volta che la Grecia sia stata liberata. Soprattutto, è forte la determinazione a non permettere un immediato ritorno del Re, prima che si sia svolta un'apposita consultazione popolare.
E' da notare invece che la fondazione di un regime socialista non costituisce una delle priorità.

Tesi correlate:

  • Grecia e Gran Bretagna tra conflittualità ed alleanza (1935-1947)
    di Giorgio Brevi
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Firmato a Berlino il Patto Tripartito
  Evento successivo

La Conferenza di Monaco