Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Istituita la IV Sezione del Consiglio di Stato

31 marzo 1889

La legge n. 5992 istituisce la IV Sezione del Consiglio di Stato. Il cambiamento si presenta notevole, perché oggetto della tutela giurisdizionale non è più esclusivamente il diritto soggettivo, ma viene ad affacciarsi la figura dell'interesse legittimo, figura atta ad assicurare una più piena (o quantomeno più estesa) tutela del cittadino nei confronti della pubblica amministrazione.
La teoria delle "sfere separate", la rigida teorizzazione della separazione dei poteri cominciano così a lasciare il posto ad una tutela, nei confronti della pubblica amministrazione, più piena soprattutto verso i poteri discrezionali da questa esercitati; il sindacato della IV Sezione del Consiglio di Stato ha infatti come oggetto l'esercizio del potere discrezionale e viene pertanto in rilievo per la prima volta un vizio degli atti amministrativi, l'eccesso di potere, visto, per altro, non più nella sua nozione originaria (come incompetenza assoluta), ma come «scorretto esercizio del potere discrezionale», affiancantesi ai già sindacabili vizi di violazione di legge e di incompetenza assoluta.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Mussolini cerca di dissuadere Hitler dalla campagna razziale
  Evento successivo

Il nuovo ordinamento dell'amministrazione della P.S.