Skip to content

Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Le BR entrano in completa clandestinità

2 maggio 1972

Le Brigate Rosse, a seguito dell'individuazione della loro principale base in via Boiardo, a Milano, entrano in completa clandestinità. La clandestinità è comunque anche una scelta strategica del gruppo brigatistico, in quanto viene reputata "condizione indispensabile per la sopravvivenza di un'organizzazione politica militare" e in quanto "consente un vantaggio tattico decisivo sul nemico di classe che vive invece esposto nei suoi uomini e nelle sue installazioni".

Tesi correlate:

  • Sindacato e terrorismo in Italia dalla strage di piazza Fontana all'assassinio Moro, 1968-1978
    di Enrico Mariotti
  • Stampa quotidiana, nuova sinistra e movimenti
    di Enio de Marzo
  • Brigate Rosse, partito comunista combattente
    di Roberto Bartali
Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Alla Sip la concessione esclusiva del servizio telefonico
  Evento successivo

Mancuso indaga sul comportamento del pool di Mani Pulite