Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Creata l'Organizzazione per la Liberazione della Palestina

28 maggio - 2 giugno 1964

Si riunisce la Conferenza di Gerusalemme. Dei 388 delegati partecipanti, 242 provengono dalla Giordania e 146 dalla Siria, Libano, Gaza, Golfo Arabico ed Iraq. La Conferenza adotta una dichiarazione che annuncia la creazione dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina, una Carta Nazionale Palestinese e uno statuto, ed elegge poi Ahmed Shukhairy Presidente del Comitato Esecutivo dell'OLP, autorizzandolo a scegliere 14 membri del Comitato.
La Carta Nazionale consta di 29 articoli. Lo statuto palestinese forma un annesso alla Carta. La Carta statuisce l'impegno del popolo palestinese alla liberazione del proprio paese, i metodi per raggiungere tale obiettivo e altri argomenti di portata nazionale e internazionale riguardanti la questione palestinese. Più precisamente, l'art. 26 afferma «Questa organizzazione avrà la responsabilità del movimento del popolo palestinese nella sua lotta per liberare il Paese, in tutti i campi della liberazione - politico, organizzativo, finanziario - e per tutto ciò che sarà richiesto dalla causa palestinese a livello arabo ed internazionale». E l'articolo 4 stabilisce «Tutti i palestinesi sono membri naturali dell'OLP [...] e il popolo palestinese costituisce la base di massa dell'organizzazione».
In tal modo, il problema della rappresentanza del popolo palestinese raggiunge una tappa cruciale, con la formazione di una entità politica nazionale palestinese, nuova ed indipendente.
Gli organi dell'OLP previsti dalla Carta sono:
- un Consiglio Nazionale Palestinese
- un Fondo Nazionale Palestinese
- un Comitato Esecutivo
Il Consiglio Nazionale è senza dubbio l.organo più importante, quello decisionale. Formula le politiche da adottare, traccia le linee guida del Comitato Esecutivo e ne nomina i membri. E' composto da 483 membri.
Il Comitato Esecutivo è l'organo esecutivo, composto da 18 membri eletti dal CNP, ha una piena autorità su tutte le attività e sul budget dell'Organizzazione, dirige le attività dell'OLP in conformità alla Costituzione e allo Statuto. I suoi membri hanno posizioni ministeriali nei diversi dipartimenti degli affari esteri, dell'educazione, della difesa ecc.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Firmato il Trattato che istituisce la Ced
  Evento successivo

La strage dello stadio Heysel