Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il processo di realizzazione di un’opera pubblica: strumenti di controllo e gestione delle differenti fasi di progettazione ed esecuzione

Il seguente studio è frutto dell’esperienza del lavoro svolto all’interno della pubblica amministrazione e dall’aggiornamento professionale dettato dal continuo cambiamento della legislazione sui Lavori Pubblici.
La finalità attesa dalla produzione dello stesso vuole essere un sunto delle procedure di gestione e di controllo di un opera o di un lavoro pubblico, dalla sua programmazione fino al completamento.
La redazione di tale studio suddiviso in due parti, è stata curata dall’arch. Emilio Mancini per la parte riguardante la fase progettuale e dall’arch. Enzo De Paola per la parte riguardante l’esecuzione dei lavori.

Mostra/Nascondi contenuto.
Processo di realizzazione di un’opera pubblica: strumenti di controllo e gestione delle differenti fasi di progettazione ed esecuzione. Dott. Arch. Enzo De Paola - Dott. Arch. Emilio Mancini 3 PREMESSA Il seguente studio è frutto dell’esperienza del lavoro svolto all’interno della pubblica amministrazione e dall’aggiornamento professionale dettato dal continuo cambiamento della legislazione sui Lavori Pubblici. La finalità attesa dalla produzione dello stesso vuole essere un sunto delle procedure di gestione e di controllo di un opera o di un lavoro pubblico, dalla sua programmazione fino al completamento. La redazione di tale studio suddiviso in due parti, è stata curata dall’arch. Emilio Mancini per la parte riguardante la fase progettuale e dall’arch. Enzo De Paola per la parte riguardante l’esecuzione dei lavori.

Tesi di Master

Autore: Enzo De Paola Contatta »

Composta da 67 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3039 click dal 07/02/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.