Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il teatro di Patrick Marber

La mia tesi analizza le quattro commedie di Patrick Marber, autore di teatro contemporaneo inglese , scritte tra il 1995 e il 2001. In particolar modo viene analizzata 'Closer', il suo più grande successo , recentemente riprodotta in versione cinematografica dal regista Mike Nichols. Ho trovato particolarmente interessante l'approccio filosofico e psicanalitico di questa commedia, basato sulle teorie di Žižek Slavoj. Le relazioni interpersonali sono sempre al centro dell 'indagine di Marber anche negli altri lavori.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Patrick Marber è uno dei più rappresentativi autori di teatro inglese dell’ultimo decennio. In questo studio analizzerò le sue commedie scritte dal 1995 al 2001 e in particolar modo, Closer, che tra tutte sembrò riscuotere più successo di fronte al pubblico e alla stampa di tutti i paesi del mondo in cui fu rappresentata. Autore che tende a trattare temi come la solitudine, la sofferenza e l’infelicità, prima di diventare drammaturgo,ha avuto un passato da stand up comedian; forse fu proprio questo il motivo per cui non ha mai perso una certa ironia nelle sue commedie: “I’m a comic writer at heart, but I don’t write funny plays. Yes, there are funny bits in them but generally I’m writing about unhappiness.” 1 Una buona dose di humour non manca nel suo lavoro d’esordio, Dealer’s Choice del 1995, che verrà analizzato nel primo capitolo. 1 “Sono uno scrittore comico in fondo al cuore,ma non scrivo commedie divertenti.Certo, ci sono pezzi divertenti ma in generale scrivo sull’infelicità.” Stratton, Kate, Time Out London, The Time Out Interview, 19 - 26 November 2003.

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Gabriele Graziosi Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1578 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.