Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le Strategie competitive degli ISP nel BroadBand nella fase di consolidamento del mercato. Un'analisi di scenario

In questo lavoro si sono analizzati i comportamenti strategici degli Internet Service Provider nel settore della banda larga in Italia, alla luce dello sviluppo tecnologico e del processo di convergenza digitale in atto nel settore. Successivamente tramite l'approccio strategico mediante scenari si sono ipotizzate alcune sue possibili evoluzioni.
Grazie alla convergenza delle reti, alle nuove tecnologie comunicative la rete Internet estende sempre più le sue funzionalità ed offre opportunità di diversicazione agli operatori Del settore. Si ritiene infatti che il vero mercato strategico sarà in futuro quello dei servizi e contenuti digitali, piuttosto che quello della connessione, in quanto garantirà ricavi medi per utente più elevati. Queste motivazioni hanno già spinto, e spingeranno in futuro, gli operatori del settore ad orientarsi verso il modello di business Triple Play, dove dati-voce e contenuti multimediali sono accessibili tramite una unica piattaforma tecnologica. Affinché questo si possa effettivamente realizzare, è fondamentale poter disporre di un collegamento ad Internet veloce e affidabile.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Sono passati ormai duecento anni da quando Meucci con l'invenzione del telefono, rivoluzionò il modo di comunicare degli individui. Da allora l'evoluzione tecnologica non si è più fermata e in breve tempo le forme di comunicazione si sono spinte verso traguardi che apparivano irraggiungibili soto ogni più rosea prospettiva. Comunicare è una prerogativa dell'attuale società dell'informazione. La nascita di Internet, la digitalizzazione dei contenuti, la nascita di servizi fruibili attraverso la rete sono nient'altro che le basi per il profondo cambiamento a cui assisteremo nei prossi- mi anni. Comunicare non significa solamente poter parlare a distanza, ma grazie alle consistenti evoluzioni tecnologiche il fabbisogno di comunicazione tra individui e orga- nizzazioni è aumentato considerevolmente, aprendo nuove strade al concetto stesso di comunicare. La connessione alla rete ad esempio è una potentissima forma di comuni- cazione, attraverso la quale milioni di individui oggi si scambiano quantità enormi di informazioni indipendentemente dall'ubicazione geografica. Siamo entrati nell terza era industriale, quella dell'informazione, nella quale Internet è protagonista indiscusso. Non è quindi un caso se oggi l'industria delle telecomunicazioni assume valenza e importanza strategica in ogni paese. Sarà grazie ai grandi carrier internazionali, agli operatori alternativi, ai piccoli Service Provider locali che tutto il mondo potrà godere dei benefici del nuovo concetto di comunicare. In un mercato in cui le evoluzioni tec- nologiche sono all'ordine del giorno, la sola connettività si da oramai per scontata e la disponibilità di una connessione veloce ed affidabile diventa la prerogativa essenziale per poter soddisfare in tutte le sue sfumature la necessità di comunicare del cliente, vera 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alberto Licciardi Contatta »

Composta da 217 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1251 click dal 16/05/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.