Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La distribuzione delle etichette indipendenti: il caso Homesleep

Il lavoro affronta le problematiche di distribuzione dei prodotti musicali nel mercato riferendosi alle etichette indipendenti essendo questo uno dei loro principali punti deboli in un contesto in cui il mercato è dominato quasi interamente dalla forza dell grandi major musicali.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 IL MONDO DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI E IL PROBLEMA DELLA LORO DISTRIBUZIONE : IL CASO HOMESLEEP. 1. Majors vs. Indie Le industrie discografiche si possono classificare in majors e in indipendenti. Le prime sono quelle imprese che operando nel campo discografico mediante la produzione, distribuzione e promozione di prodotti discografici ed altri prodotti e servizi ad essi connessi, detengono la maggior parte del mercato. Il mercato del disco è attualmente dominato da 5 majors, ovvero BMG Entertainment, EMI, Sony Music Entertainment, Universal Music Group, Warner Music Group. Queste controllano circa l’80% del mercato mondiale della musica riprodotta, il resto è appannaggio delle cosiddette etichette indipendenti, che però spesso devono fare accordi con le majors per la distribuzione dei dischi ai punti vendita (le case discografiche infatti, per la commercializzazione dei loro prodotti, spesso si avvalgono della rete distributiva delle major). I contratti mediante i quali il produttore fonografico originale conferisce temporaneamente per la durata della licenza al distributore uno o più diritti di sfruttamento sulle registrazioni di sua proprietà, possono essere di due tipologie: contratti di distribuzione, nei quali il licenziatario si occupa solo della stampa e/o vendita e distribuzione dei fonogrammi; contratti di licenza, in cui il licenziatario si occupa di tutte o quasi le operazioni inerenti lo sfruttamento commerciale della registrazione originale).

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Carla Zerbi Contatta »

Composta da 32 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2952 click dal 25/05/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.