Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le strategie di comunicazione nei mercati globali

La tesi tratta approfonditamente dei cambiamenti che la globalizzazione negli ultimi anni ha portato sul consumatore, il quale è diventato più informato, più attento e più critico. Per cercare di far fronte a questo nuova dinamica evolutiva uno dei fattori chiave diventa quindi l'advertising, adattata però alle nuove esigenze di consumo. Il mercato infatti, sempre più, tenta di accostare ai tradizionali metodi di diffusione del messaggio, una nuova strada: quella dei media globali, che si prospettano come la principale via d'uscita dalla crisi dei consumi che sta attanagliando il mercato italiano. Perciò la comunicazione pubblicitaria è diventata, oggi più che mai, una leva strategica, improntata soprattutto sul marketing one to one.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE A causa del processo di globalizzazione i mercati stanno cambiando, si stanno evolvendo e questo fenomeno ha generato nuove realtà, nuove configurazioni produttive e ha dato vita alla figura di un nuovo consumatore: più evoluto, più informato e più attento. Il consumatore, oggi, è prima di tutto un individuo con caratteristiche e bisogni diversi e differenziati ed è alla continua ricerca di prodotti e servizi personalizzabili. Le imprese, perciò, per emergere dal mercato e per soddisfare i bisogni sempre più evoluti dei consumatori, devono essere presenti e vicino al consumatore per capirlo e per ricercare soluzioni di prodotto e di servizio sempre più innovative. Per le imprese diventa così molto importante comunicare con i propri clienti, diventa quasi la strategia fondamentale per ottenere un miglior vantaggio competitivo rispetto ai competitor. La comunicazione generata dalle imprese gioca, così, un ruolo fondamentale, in quanto deve essere in grado di creare un ponte sul quale far scorrere la relazione bilaterale tra l'azienda ed il cliente. La comunicazione pubblicitaria, in particolare, diventa una leva strategica, in quanto è il mezzo attraverso cui l'impresa si fa conoscere sul mercato, entra in contatto con i potenziali acquirenti e li informa dei prodotti e servizi offerti. Oggigiorno però, con la trasformazione del mercato e l’evoluzione degli stili dei consumatori, la comunicazione pubblicitaria deve arricchirsi di nuovi valori e creare nuovi modelli atti a rispondere al naturale cambiamento. E' finita, infatti, l'era della comunicazione di massa indifferenziata e del consumismo sfrenato; oggi si adotta una comunicazione pubblicitaria personalizzata o individualizzata, ottenuta grazie

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesca Cucchi Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3730 click dal 28/10/2005.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.