Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Frammenti di gruppo. I processi che ostacolano un gruppo al lavoro

Il presente elaborato si pone l’interrogativo di comprendere alcuni significativi fenomeni che possono verificarsi all’interno di piccoli gruppi che operano entro determinati contesti organizzativi per svolgere un compito. L’analisi del gruppo al lavoro qui presentata si avvale di contributi importanti di alcuni autori che si sono impegnati nella ricerca e nello studio dei gruppi e delle loro dinamiche e di autori che hanno fatto direttamente esperienza in piccoli gruppi.
Composto da tre parti, dove verranno discussi gli approcci teorici, analizzato il vissuto esperenziale e tratte delle conclusioni significative sul tema affrontato, il presente lavoro vorrà dimostrare essenzialmente:
 come opera il gruppo al lavoro;
 come ci siano dei processi che facilitano e dei processi che ostacolano il gruppo al lavoro;
 quali sono le caratteristiche dei processi che ostacolano il gruppo al lavoro;
 quali sono le dinamiche più significative in un gruppo al lavoro;
 le caratteristiche di un gruppo al lavoro nei servizi alla persona;
 come del gruppo al lavoro è stata fatta esperienza.
L’attenzione prestata a tale tema nasce dalla constatazione che nei servizi territoriali il gruppo al lavoro è centrale nella organizzazione e nella produzione di servizi. Il gruppo di lavoro – valore e risorsa – è una modalità operativa basata sulla cooperazione di più figure professionali e finalizzata allo svolgimento di un compito. Ai membri è richiesta una collaborazione che apra ad essi stessi nuovi orizzonti di conoscenza del proprio lavoro e una capacità di sapersi e sapere gestire la vita di gruppo.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 PREMESSA Il presente elaborato si pone l’interrogativo di comprendere alcuni significativi fenomeni che possono verificarsi all’interno di piccoli gruppi che operano entro determinati contesti organizzativi per svolgere un compito. L’analisi del gruppo al lavoro qui presentata si avvale di contributi importanti di alcuni autori che si sono impegnati nella ricerca e nello studio dei gruppi e delle loro dinamiche e di autori che hanno fatto direttamente esperienza in piccoli gruppi. Composto da tre parti, dove verranno discussi gli approcci teorici, analizzato il vissuto esperenziale e tratte delle conclusioni significative sul tema affrontato, il presente lavoro vorrà dimostrare essenzialmente: ƒ ƒ come opera il gruppo al lavoro; ƒ ƒ come ci siano dei processi che facilitano e dei processi che ostacolano il gruppo al lavoro; ƒ ƒ quali sono le caratteristiche dei processi che ostacolano il gruppo al lavoro; ƒ ƒ quali sono le dinamiche più significative in un gruppo al lavoro; ƒ ƒ le caratteristiche di un gruppo al lavoro nei servizi alla persona; ƒ ƒ come del gruppo al lavoro è stata fatta esperienza. L’attenzione prestata a tale tema nasce dalla constatazione che nei servizi territoriali il gruppo al lavoro è centrale nella organizzazione e nella produzione di servizi. Il gruppo di lavoro – valore e risorsa – è una modalità operativa basata sulla cooperazione di più figure professionali e finalizzata allo svolgimento di un compito. Ai membri è richiesta una collaborazione che apra ad essi stessi nuovi orizzonti di conoscenza del proprio lavoro e una capacità di sapersi e sapere gestire la vita di gruppo.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesca Falcone Contatta »

Composta da 84 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9559 click dal 26/01/2006.

 

Consultata integralmente 35 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.