Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il paramorfismo come espressione di uno squilibrio tonico-posturale nell'età evolutiva: il ginocchio varo nel gioco del calcio

la tesi riguarda l'evolutività di una particolare forma di paramorfismo: il ginocchio varo.la mia ipotesi di ricerca si è concentrata sull'incidenza del ginocchio varo in un gruppo di giovani calciatori e sulla correlazione tra caratteristiche delle sedute di allenamento e comparsa del paramorfismo.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE L'intento principale del presente studio è cercare di verificare se la pratica continua del gioco del calcio e l’eccessiva preparazione fisica a cui talvolta sono sottoposti i giovani calciatori durante l’infanzia e l’adolescenza, può favorire l’insorgenza e lo sviluppo di ginocchio varo, un paramorfismo muscolo-scheletrico. Nel primo capitolo, dopo aver illustrato la differenza tra paramorfismo (vizio posturale non patologico) e dismorfismo (alterazione strutturale irreversibile e patologica), ho focalizzato l’attenzione sull’excursus storico dello studio dei paramorfismi, sulla loro eziopatogenesi, sui (pochi) dati epidemiologici presenti sia in Italia che all’estero e sull’importanza dell’educazione motoria preventiva e compensativa per la rieducazione di queste alterazioni morfologiche. Inoltre, dopo aver provveduto a fornire una classificazione dei paramorfismi per introdurre quello che sarà il tema principale della mia ricerca, ho cercato di sottolineare il delicato rapporto che esiste tra lo stile di vita degli esseri umani e l’insorgenza dei paramorfismi, la quale risulta essere dovuta soprattutto a due cause diametralmente opposte, come il sedentarismo e l’agonismo precoce, entrambe responsabili, anche se in modi diversi, di provocare quelle disfunzioni posturali che, se non adeguatamente trattate, possono evolvere in vere e proprie patologie. Nel secondo capitolo ho analizzato da un punto di vista fisiologico il Sistema Tonico-Posturale, il sistema che nel nostro organismo controlla l’equilibrio e la postura, e i cui difetti di funzionamento possono determinare l’insorgenza dei paramorfismi. Ho così illustrato tutti gli organi che lo compongono, ossia gli esterocettori (orecchio interno, occhio, piede), gli endocettori e l’apparato stomatognatico, nonché le loro possibili

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Vincenzo Russetti Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8844 click dal 05/06/2006.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.