Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo di relazioni pubbliche e sponsorizzazioni nella comunicazione dei beni di lusso

In questo lavoro, dopo aver sottolineato l’importante ruolo della comunicazione aziendale nella diffusione dell’immagine delle imprese e nella creazione di un network relazionale nel loro ambiente di riferimento, si descrivono le peculiarità dei beni di lusso: le motivazioni d’acquisto, i principali attori del mercato e lo speciale marketing mix.

Infine, viene approfondita la descrizione dei due più importanti strumenti di comunicazione utilizzati dalle aziende del lusso: le relazioni pubbliche, attraverso le quali le imprese cercano di crearsi un clima a loro favorevole evitando il nascere di conflitti, e le sponsorizzazioni, con le quali le aziende promuovono la loro immagine associandola a specifici eventi.

Al fine di testimoniare il preponderante utilizzo di questi due strumenti da parte delle imprese del lusso sono riportati in chiusura tre particolari casi aziendali ognuno dei quali sottolinea una diversa applicazione di questi strumenti: Ferrari, Bulgari e il gruppo LVMH.

Mostra/Nascondi contenuto.
Il ruolo di relazioni pubbliche e sponsorizzazioni nella comunicazione dei beni di lusso Maura Paccagnella 3 Capitolo 1 Ruolo della comunicazione nell’approccio al mercato 1.1 Definizione e processo di comunicazione P. Watzlawick, psicologo e studioso dei comportamenti umani, a conclusione di uno studio pubblicato nel 1967 dal titolo “Prammatica della comunicazione umana” sostenne che: «non si può non comunicare». In base a tale rivoluzionaria osservazione venne formulata la moderna concezione di comunicazione, la quale è intesa come «tutto ciò che, esplicitamente o implicitamente, incide (modificandoli o rinforzandoli) sugli atteggiamenti e sui comportamenti delle persone» [Fiocca 1993, 45]. Risulta, quindi, un’attività quotidiana che si esplica volontariamente o involontariamente nei confronti di chiunque si ponga in relazione con chi (o cosa) la attui. La comunicazione si svolge seguendo un processo circolare che coinvolge numerosi elementi (Cfr. Figura 1.1). Figura 1.1: Il processo di comunicazione. Fonte messaggio mezzo ricevente rumore feedback CONTESTO Valori Conoscenze Atteggiamenti Ecc… codifica decodifica

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maura Paccagnella Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6642 click dal 22/03/2006.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.