Skip to content

Evolution of fuel distribution: the case of the Auchan plant at Bussolengo (VR)

Informazioni tesi

Traduttore: Sara Di Fonzo
  Tipo: Traduzione
  Anno: 2003-04
  Università: Università degli Studi di Parma
  Facoltà: Economia
  Corso: Marketing
  Relatore: Gianpiero Lugli
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 116

Questo documento è una traduzione dall'originale:

"Evoluzione della distribuzione di carburanti"

This thesis has the objective to study the sector of fuel distribution in Italy, and to understand its past situation, its actual status and the possible future evolutions, also throuh the constant comparison with foreign markets , in particular those of France, United Kingdom, Germany and Spain.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUCTION The market of petroleum products, and in particular the gasoline for car-traction one, object of this specific analysis, it’s one of the most interesting, from different points of view. First, products for car-traction have a great importance, both as goods of intermediate consumption (in transport sector), and as goods for final consumption by families: if the gasoline price affects, in fact, for 2.6% on the ISTAT index for families of workers and employees 1 . If, then, to the direct effect we add the indirect effect, that is the variation of the prices at consumption of the other goods and services that use gasoline at an intermediate level, the weight of these products on the composition of the basket of Italian families consumption, becomes even bigger. The market of petroleum products, in general, feels the effects of the international political situation, of the tensions present above all in the Middle East and in Latin America, from which comes the major part of crude, of the exchange Euro-Dollar, … all factors that imply considerable fluctuations of prices of raw material and that transfer inevitably to the consumer. This is an interesting sector from the point of view of this structure: for what concerns the Italian reality, it’s characterized by an asymmetric oligopoly, with just eight oil companies that share among them the 80% of the market share, and so, it’s interesting from the point of view of guarantee of competition. We will see, in facts, the numerous surveys to know, the investigations and the measures actuated by the Guaranteeing Authority for Competition and Market towards oil companies, suspected to exchange among them information and suspected to actuate policies of concerted prices, with the aim to limit and obstacle the free competition. Worth of attention is also the normative aspect because, during the years, has increased the number of public operators that have the power to issue laws and regulations about the subject (not only the State but also Regions and Local Authorities), and so has increased the risk of non- homogeneity of normative and confusion about it; moreover, it has been necessary a sector regulation more and more pervasive, ought to many needs and objectives often contrasting, of which the lawmaker has had to consider, about economic policy, environment, security, occupation, about the need to supply a public service and protect disadvantaged areas, … we will analyze the normative basis of the sector and their evolution form 1928 to 2001, up to the actuation of federalism, that has given a notable legislative power to the Regions. Being this last a recent measure, we will see if, and how, the Regions are adjusting themselves and which will be the likely consequences of their decision about rationalization of plants, about supplying of disadvantaged areas, about promotion to the use of new gasoline … This is a very interesting market from the point of view of network relationship, in particular among the different oil companies (about prevailing position of Agip company in refining sector and in primary market, repeatedly signaled by the Antitrust, and about the practice of product exchanges) and among them the managers of service stations. We will analyze, in a special way, the system of supplies, of licensing, the contracts, and we will try to understand how they have changed during the years, what is the actual situation, if there are conflicting or collaborative relationships and what are the evolving perspectives, even under the light of an always bigger power of the respective category associations. An important theme is given by the possibilities, for stations managers, to obtain further fonts of earning by selling non-gasoline products. They are products belonging to categories that are apart of the typical activity of a gasoline distributor and the selling of which is turned to diversify the manager’s earnings and to increase the medium – supplied of service stations. Because, now, with the rationalization is privileged the opening of systems with a notable total earning and an volume of supplied gasoline, collateral activities are taking on a strategic value always bigger. 1 Istat: Italian Institute for Statistics. Basis: 1995, font: Guaranteeing Authority for Competition and Market (GACM), Survey to know about prices of gasoline for car-traction.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

antitrust
auchan
bio-fuel
diesel
distribution
energy
fuel
gas oil
gasoline
hydrogen
modern distribution
oil
petroleum
retail

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi