Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il soggetto, La persona

La tesi si occupa principalmente di chiarire la questione ontologica nell'era moderna e post moderna con particolare riferimento alla distinzione tra soggetto e persona. Analizza varie tesi di filosofi e pedagogisti approdando alla concezione cristiana di uomo.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Introduzione. Il lavoro che segue si pone lo scopo di analizzare sotto il profilo pedagogico- filosofico la questione ontologica, con particolare riferimento ai problemi sollevati nell’era post- moderna dalla distinzione essere umano- persona- soggetto, al fine di giungere ad una concreta definizione di uomo. Senza entrare nel merito di una puntuale descrizione del concetto puramente scientifico di uomo, il lavoro procede analizzando, dapprima, la dimensione soggettiva dell’essere umano: un uomo- soggetto in preda ai bisogni materiali e annientato dal mondo tecnologico; seguendo il lungo excursus storico, che ha origine nell’antica Grecia, si giunge alla definizione completa di soggetto. All’ interno della polis, infatti, l’unico scopo della vita è l’affermazione di sé, del proprio potere, la comunità si presenta come luogo di lotta tra gli uomini. Si vive, dunque, esclusivamente per sé, si vive da “soggetto”. Lo stesso Cartesio, poi, attraverso il Cogito, presenta un esempio concreto di soggetto parlando di un essere assolutamente autosufficiente, autonomo, senza insicurezza,che vive il presente e non pensa al futuro. Più l’analisi procede nel tempo più la figura umana resta modellata sul principio della soggettività: un soggetto sempre più autonomo, indipendente, senza riferimenti, padrone di sé;

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Esterina Di Meo Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3577 click dal 13/11/2006.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.