Skip to content

L'erotismo ne Las edades de Lulù di Almudena Grandes: storia di una regressione

Informazioni tesi

  Autore: Francesca Lauterio
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2005-06
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Anne Marie Lievens
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 144

La natura di questo lavoro ha come fine quello di esaminare il romanzo Las edades de Lulú di Almudena Grandes, ponendone in risalto il suo carattere prevalentemente erotico ed evidenziandone gli elementi pornografici e la tematica amorosa. Come prova di quanto fin’ora affermato, erotismo, pornografia e amore, pur esistendo separatamente, si mescolano e intrecciano all’interno di quest’opera narrativa.
La curiosità che ci ha condotto all’analisi di un romanzo erotico ha permesso di indagare sullo sviluppo della letteratura appartenente a tale genere in un periodo, l’ultima decade del XX secolo, nel quale la Spagna era ormai libera dalla repressione sessuale e culturale che il regime franchista a lungo aveva imposto all’intera nazione, ma di cui risentiva ancora qualche eco.
Soffermare l’attenzione su un romanzo erotico scritto da una donna, implica che si indaghi sulla sessualità da un punto di vista femminile. Dato che le donne sono state le principali vittime della repressione che opprimeva il mondo della sessualità, ci premeva trattare un argomento in cui non solo la protagonista, ma anche l’autrice fosse una donna.
Il nostro proposito è di esaminare, oltre alle implicazioni letterarie, quelle di carattere sociale riguardo alla sessualità presente nella narrativa spagnola contemporanea, avvalendoci del caso specifico del primo ed unico romanzo erotico di Almudena Grandes.
Si approderà all’aspetto thanatico della sessualità, vale a dire all’istinto di auto-distruzione a cui la protagonista andrà incontro attraverso le sue pratiche sessuali.
L’intestazione dell’elaborato parla anticipatamente di una sorta di “regressione” che allude effettivamente all’annichilimento della protagonista. La parola “regressione” contrasta con il significato di progressione che il titolo del romanzo Las edades de Lulú sembra proporre.
La prima parte di questo approfondimento diviso in tre capitoli, presenta quali sono stati gli esiti della letteratura erotica in Spagna. Dopo brevi puntualizzazioni sul termine, si passa ad esaminare la diffusione del concetto di erotismo tra il XIX e il XX secolo e il suo legame con il mondo letterario: a tale periodo risale Felipe Trigo, primo sessuologo che eseguì una profonda analisi del comportamento sessuale spagnolo. Ricordiamo Trigo, oltre che per i suoi saggi sulla sessualità, per i numerosi scritti romanzeschi attraverso i quali risalta l’intento di modificare il discorso sulla sessualità, rinnovando la moralità pubblica. Dopo una rapida delucidazione del concetto di questione sessuale, adattato alla produzione letteraria in seguito al predominio di tale tematica nei vari ambiti di discussione, si passa alla disamina dell’esordio del romanzo erotico in Spagna. Viene in seguito proposto un excursus dall’iniziale pubblicazione su periodici di brevi racconti erotici a puntate (inizio Novecento), fino ad arrivare agli anni sessanta e settanta, periodo di apogeo della letteratura erotica. Non vengono tralasciati accenni alla repressione censoria che si concentrò in particolar modo nell’ambito letterario sopprimendo tutte le opere definite immorali. L’ultima parte del primo capitolo sarà dedicata al contributo apportato al genere erotico dalla prospettiva femminile.
Pertiene al novero delle voci femminili Almudena Grandes, la cui presentazione come donna e come romanziera sarà presentata nel secondo capitolo.
La terza ed ultima parte verterà sull’analisi più approfondita del romanzo Las edades de Lulú. Il nostro interesse, oltre che letterario è sociale: l’analisi del romanzo mette in luce, attraverso la presentazione della protagonista e di altri personaggi, alcuni aspetti sociologici della sessualità nella Spagna dell’ultima metà del Novecento.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Premessa 5 PREMESSA Il tema dell’erotismo è stato spesso oggetto di argomento e discussione. Tale fatto è probabilmente dovuto al carattere scandaloso, trasgressivo e addirittura osceno con il quale l’erotismo è stato più volte identificato. Le motivazioni di tale categorizzazione riguardo al concetto qui preso in esame sono da addurre prevalentemente a questioni moralistiche e religiose che, nel corso della storia, hanno radicato un solido perbenismo e un intransigente formalismo nell’opinione pubblica generale. Quando si parla di erotismo, la nostra mente compie inevitabilmente delle associazioni che accostano tale concetto ad altri, quali la pornografia e l’amore. Solo in seguito ad un’analisi più approfondita e specifica, queste ultime ci appaiono discrepanti dall’erotismo, vale a dire con delle sfumature diverse che immancabilmente rendono meno definita la pura natura erotica quando ad essa vengono associati. Per quanto l’erotismo e la pornografia differiscano tra di loro, e per quanto molteplici siano i significati ad essi attribuiti, ciò che li

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

almudena grandes
censura
destape
erotismo
felipe trigo
frammentazione soggetto femminile
franchismo
las edades de lulù
letteratura erotica
letteratura spagnola
letteratura spagnola contemporanea
pornografia erotismo
repressione sessuale
romanzo erotico
thanatismo
voyeurismo

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi